Riccardo Toto Alitalia

i Toto smentiscono interesse per Alitalia

Le indiscrezioni stampa diffuse dal quotidiano la Repubblica sul coinvolgimento del gruppo Toto nel dossier Alitalia, sono state smentite dal gruppo con una nota ufficiale.

Secondo quanto riportato dalla Repubblica, l’investimento di Riccardo Toto, doveva essere l’asso nella manica di Luigi Di Maio, i due si incontrarono a New York, la prima volta qualche mese fa e nei giorni scorsi nuovamente a Taranto.  Leggi di più “i Toto smentiscono interesse per Alitalia”

Alitalia

Alitalia: rispuntano i “Toto”

Vi ricordate nel 2008 quando i “capitani coraggiosi” chiamati dal presidente del consiglio Berlusconi, acquistarono Alitalia ormai in bancarotta, uniti in “CAI”?

Uno dei soci di CAI era Carlo Toto, padre di Riccardo Toto, che secondo la Repubblica, sarebbe pronto ad entrare con una quota del 30% di Alitalia, con un impegno finanziario che dovrebbe oscillare intorno ai 250 milioni di euro.

Leggi di più “Alitalia: rispuntano i “Toto””

Ryanair

Federconsumatori: “La disperata corsa al guadagno di Ryanair sembra…

Non si è fatta attendere la risposta di Federconsumatori, alla “discutibile” scelta di Ryanair di applicare un costo forfetario di 25 euro a tratta per i bambini al di sotto dei 2 anni di età.

(Federconsumatori) “La disperata corsa al guadagno di Ryanair sembra non avere più limiti. L’ultima trovata della compagnia irlandese –che ormai non è più molto low-cost, considerando la lunga lista di supplementi applicati ai prezzi base– prende addirittura di mira i passeggeri più piccoli: il nuovo balzello è il ‘supplemento neonati’, cioè un extra di 25 Euro a tratta per bambini al di sotto dei due anni. Leggi di più “Federconsumatori: “La disperata corsa al guadagno di Ryanair sembra non avere più limiti”.”

2022 Alitalia - corso

Il prestito ponte di Alitalia senza scadenza

L’ultima proroga era stata concessa ad Alitalia a dicembre 2018 con il decreto semplificazione, da ieri nella bozza del decreto crescita, nell’articolo 38 non prevede alcuna scadenza.

la norma «volta a consentire l’eventuale ingresso del Mef nel capitale sociale della Newco Nuova Alitalia», prevede che il Mef possa usare i proventi degli interessi sul prestito, «stimati in 145 milioni», per sottoscrivere quote di capitale della «nuova Alitalia».

Leggi di più “Il prestito ponte di Alitalia senza scadenza”

Ryanair

Con Ryanair il bambino paga

Una novità da Ryanair, anche i bambini sotto i due anni che possono viaggiare in braccio al proprio genitore, dovranno pagare una tariffa standard di 25 euro a tratta.

In precedenza volavano gratis con le sole spese di assicurazione, la decisione di Ryanair ormai non sorprende più ed è in linea con la strategia di business del vettore irlandese, anche in seguito alle ultime modifiche alla franchigia del bagaglio, per cui Ryanair è stata sanzionata dall’ AGCM italiana.

Leggi di più “Con Ryanair il bambino paga”

Air Italy

La tregua di Pasqua tra Air Italy e Alitalia

Dopo un nuovo incontro tra il governatore della Sardegna Christian Solinas, Air Italy e Alitalia, si è riusciti ad arrivare ad una soluzione temporanea per evitare il caos nei giorni di Pasqua nei collegamenti aerei con Olbia.

“Abbiamo riaperto il dialogo con i vettori aerei ed individuato un percorso per assicurare il diritto alla mobilità sulle rotte da e per Olbia in regime di continuità territoriale e scongiurare i paventati licenziamenti in attesa di una definizione più puntuale dei ruoli operativi dei due vettori”. Leggi di più “La tregua di Pasqua tra Air Italy e Alitalia”

A330-Air-Italy-750x300 Air Italy

Delta, United e American Airlines non demordono, e continuano…

Delta, United e American Airlines non demordono, e continuano la loro campagna contro Air Italy in quanto per il 49% in mano a Qatar Airways, chiara e diretta la risposta di Air Italy che ha trasmesso alla stampa una nota ufficiale.

“Ad oggi disponiamo di una flotta di 13 aeromobili, cinque dei quali sono in grado di operare sul lungo raggio. Nel sentirci orgogliosi del nostro talento e del nostro servizio di altissimo livello, siamo al contempo perplessi (seppur leggermente lusingati) dal fatto che i tre più grandi vettori statunitensi, che gestiscono una flotta di oltre 2.500 aeromobili, sostengano di essere minacciati da noi.” (nota stampa Air Italy) Leggi di più “Delta, United e American Airlines non demordono, e continuano la loro campagna contro Air Italy”

Air Italy

La lettera di Air Italy ai vettori e al…

In seguito a quanto sta avvenendo negli USA e alle azioni intraprese da alcuni senatori e dai tre principali vettori degli stati Uniti, che richiedono indagini su Air Italy, il vettore a trasmesso la seguente dichiarazione:

(Nota stampa Air Italy) American Airlines, Delta e United hanno intrapreso una lunga guerra contro i loro concorrenti in Medio Oriente. Lo scorso anno, una volta risolte queste controversie, le tre compagnie aeree americane hanno deciso di rivolgere la loro attenzione verso Air Italy, sostenendo che essa rappresenti in qualche modo una minaccia per i posti di lavoro americani e per lo stato di salute dell’industria del trasporto aereo statunitense. Riteniamo pertanto necessario presentarci e mettere le cose in chiaro. […]

Leggi di più “La lettera di Air Italy ai vettori e al governo USA”