easyJet

easyJet, 2,2 milioni di pax ad agosto

Tempo di lettura 2 minuti

2,2 milioni di passeggeri per easyJet in Italia nel mese di agosto, le mete preferite ovviamente mare e capitali europee.

Londra la meta più gettonata, non solo nel periodo estiva ma nell’intero anno, oltre 155 mila i posti disponibili, per il solo mese di agosto.

Ma anche Parigi con oltre 110 mila e Amsterdam, 35 mila posti.

In Italia sono due le destinazioni più acquistate, la Sardegna con Olbia e la Sicilia con Catania, aeroporto in cui da un anno easyJet opera nel nuovo terminal C.

2,2 milioni dii passeggeri, la giornata di picco sarà il 18 agosto, giornata di rientro dalle prime due settimane di ferie di agosto e dal ponte di ferragosto, nonchè il secondo esodo estivo.

easyJet ha tre basi in Italia, la principale è Milano Malpensa al terminal T2, Venezia dove è la prima compagnia per numero di passeggeri e Napoli.

Malpensa è la prima in Italia e la seconda per importanza e passeggeri in Europa, solo da MXP verranno messi a disposizione per Londra Gatwick, oltre 80 mila posti a disposizione; Olbia oltre 50 milae Catania oltre 50 mila, con un totale di 860 mila posti e la giornata di picco sarà il 18 agosto con 168 voli operati e solo in quella giornata 29 mila posti.

Da Venezia VCE i passeggeri voleranno in particolare verso le capitali europee, anche perchè il litorale veneto è il primo per presenze a livello nazionale, 245 mila posti disponibili.

Quindi ci sarà ovviamente Londra e Parigi (sia CDG che OLY) con oltre 40 mila posti ciascuna.

Da VCE saranno oltre 245 mila i posti a disposizione, mentre la giornata di massimo traffico sarà il 18 agosto, quando verranno operati 74 voli.

Anche da napoli, Londra e Parigi con rispettivamente 38 e 35 mila posti disponibili, nell’aeroporto di Capodichino sarà invece il 20 agosto la giornata di picco con 74 voli e 12 mila posti.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi