easyJet

easyJet riceve la certificazione IEnvA Stage 2 di IATA

Tempo di lettura 2 minuti

easyJet riceve dalla IATA la certificazione IEnvA Stage 2, ottenuta in seguito al completamento con successo dell’implementazione, valutazione e certificazione IATA IEnvA Stage 1 all’inizio di quest’anno.

Gli standard IEnvA Stage 2 rappresentano il più alto livello di conformità IEnvA e richiedono a una compagnia aerea di dimostrare un miglioramento continuo delle prestazioni ambientali.

Read more “easyJet riceve la certificazione IEnvA Stage 2 di IATA”
Conflitto Ucraina Russia

IATA non supporta le sanzioni alla Russia

Tempo di lettura < 1 minuto

Inconcepibilmente, anche se in caso di pace, sarebbe comprensibile, IATA non appoggia le sanzioni contro la Russia.

Questa è una guerra, non è una situazione di pace, le sanzioni sono indispensabili e la IATA dovrebbe saperlo e unirsi al resto del mondo, facendo quello che le è possibile per bloccare a terra gli aerei russi.

Read more “IATA non supporta le sanzioni alla Russia”
easyJet

easyJet riceve IEnvA Stage 1 IATA

Tempo di lettura 2 minuti

easyJet è l’unico vettore low-cost che opera nel Regno Unito con un EMS verificato IEnvA Stage 1.

easyJet è anche il primo membro non IATA a partecipare al processo di accreditamento IEnvA, un sistema di valutazione riconosciuto a livello mondiale progettato per valutare in modo indipendente e contribuire a migliorare la gestione ambientale di una compagnia aerea.

Read more “easyJet riceve IEnvA Stage 1 IATA”
London Heathrow LHR

Virgin, IAG e IATA accusano Heathrow di “avidità”

Tempo di lettura 2 minuti

Richard Branson e Willie Walsh, mettono da parte la loro lunga faida, per “denunciare l’avidità” dell’aeroporto di Heathrow e dei suoi azionisti, in merito alla richiesta dell’aeroporto di aumentare le tariffe aeroportuali.

Quello che possiamo considerare “un attacco congiunto” di Sir Richard Branson, Virgin Atlantic,l’ex CEO di British Airways Willie Walsh, ora CEO di IATA, ma anche di  Luis Gallego, CEO di IAG, verso il primo scalo di Londra (LHR), accusato di creare un danno all’economia del Regno Unito.

Read more “Virgin, IAG e IATA accusano Heathrow di “avidità””
SkyTeam

SkyTeam con IATA per 25by2025

Tempo di lettura 2 minuti

Tutte le 19 compagnie aeree membri di SkyTeam hanno aderito all’iniziativa 25by2025 dell’International Air Transport Association (IATA), SkyTeam sostiene una maggiore diversità di genere nel settore. 

Lanciato nel 2019, 25by2025 è un impegno volontario volto ad aumentare il numero di donne in posizioni apicali e aree sotto-rappresentate del 25% o fino a un minimo del 25% entro il 2025.

Read more “SkyTeam con IATA per 25by2025”
Covid-19 Europa UE

Travel Pass e Green Pass italiano ed europeo

Tempo di lettura < 1 minuto

L’Europa e l’Italia hanno scelto di realizzare ad hoc una piattaforma per il certificato necessario per spostarsi liberamente all’interno di una nazione o tra i paesi membri della UE.

Una piattaforma che garantirà di poter verificare la veridicità dei certificati in ogni paese membro, ma che non garantirà di poter circolare liberamente all’interno della UE, dato che la sovranità sui confini e sulle regole di accesso, spetta ad ogni singolo paese membro.

Read more “Travel Pass e Green Pass italiano ed europeo”
Covid-19 Europa UE

Il settore aereo accoglie con favore il Digital Green…

Tempo di lettura 3 minuti

Il settore dell’aviazione europeo ha accolto con favore la proposta odierna della Commissione europea del Digital Green Pass.

Airlines for Europe (A4E), ACI EUROPE (Airports Council International), ASD (Aerospace and Defense Industries Association of Europe), CANSO, European Regions Airline Association (ERA) e International Air Transport Association (IATA) considerano questi certificati come uno strumento chiave per facilitare una ripresa sicura ed efficiente dei viaggi e del turismo in Europa.

Read more “Il settore aereo accoglie con favore il Digital Green Pass”
Covid-19 Europa UE

Passaporto sanitario digitale, garanzia dei risultati, per evitare contraffazioni.

Tempo di lettura 2 minuti

E’ importante non perdere più tempo per i paesi europei nel scegliere una piattaforma per il passaporto sanitario, esiste un alto rischio di certificati contraffatti, che su carta non possono essere verificati e non consentono la “sicurezza” e la veridicità del risultato fornito.

Un semplice certificato cartaceo, può essere facilmente contraffatto, un risultato del test covid o la certificazione dell’avvenuta vaccinazione, in una piattaforma realizzata per il passaporto sanitario digitale, ne esistono più di una, già pronte all’uso, grazie a complessi algoritmi di cifratura e la possibilità solo per i laboratori autorizzati di inserire i risultati e la certificazione dell’avvenuta vaccinazione, rende impossibile o quasi qualsiasi frode, nonché velocizzare i controlli e permettere nuovamente di riaprire i Gate self con riconoscimento biometrico (con software aggiornato).

Read more “Passaporto sanitario digitale, garanzia dei risultati, per evitare contraffazioni.”
BER Brandeburgo Willy Brandt

Airport Health Accreditation e DHZ per il BER

Tempo di lettura 2 minuti

L’aeroporto di Berlino Brandeburgo Willy Brandt ha ricevuto due importanti certificati per il rigoroso rispetto delle misure igieniche durante la pandemia COVID-19.

Il BER è il primo aeroporto tedesco a ricevere la certificazione “Airport Health Accreditation” da ACI Europe e il DHZ Das Deutshe Hygienezertifikat, una certificazione di igiene rilasciata da una società di consulenza e test indipendente tedesca.

Read more “Airport Health Accreditation e DHZ per il BER”