Lufthansa

Michael O’Leary reagisce alle “lacrime di coccodrillo” di Lufthansa

Tempo di lettura 2 minuti

Michael mi mancavi, dov’eri finito? Lufthansa avvisando la Commissione Europea di dover effettuare qualcosa come 13.000 voli vuoti o semivuoti per non perdere gli slot, ha ovviamente provocato il CEO di Ryanair che ha la soluzione.

Ryanair ha invitato oggi (mercoledì 12 gennaio) la Commissione Europea a ignorare le false affermazioni di Lufthansa sui “voli fantasma” operati solo per poter “bloccare” i loro slot e proteggersi dalla concorrenza delle compagnie aeree low cost. La soluzione è semplice…

Read more “Michael O’Leary reagisce alle “lacrime di coccodrillo” di Lufthansa”
Ryanair

O’Leary: per ridurre le emissioni, riformare ATC

Tempo di lettura 2 minuti

Michael al summit di EUROCONTROL si e’ detto dubbioso sulla volontà dei passeggeri di contribuire volontariamente alla compensazione del carbonio o SAF, piuttosto è necessaria una riforma dell’ATC per ridurre le emissioni.

Il tema affrontato dal CEO di Ryanair è effettivamente un problema ed una soluzione parziale al problema dell’impatto ambientale, ovvero un ATC più efficiente e preciso e comune, potrebbe ridurre drasticamente le emissioni.

Read more “O’Leary: per ridurre le emissioni, riformare ATC”
easyJet

Johan e Michael in “casa easyJet&Ryanair”

Tempo di lettura 3 minuti

Mi sembra di immaginare Johan e Michael protagonisti di un remake di Casa Vianello, “casa easyJet&Ryanair“, Johan è Raimondo e Michael (non me ne voglia!) Sandra, Sandra come al solito non sta mai zitta (Michael parla sempre) per dire la sua e Raimondo a sopportarla, perchè? … Johan ha detto a Michael di farsi i “cavoli suoi”.

Ieri durante la prima giornata dell’Airbus Summit a Tolosa, intervistato ha espresso il suo “fastidio” riguardo alle dichiarazioni di Michael che “consiglia” a easyJet di fondersi con un altra compagnia o un altra modalità, perché se vuole continuare ad esistere non potrà farlo più da sola.

Read more “Johan e Michael in “casa easyJet&Ryanair””
easyJet

Michael O’Leary, Wizz Air e easyJet devono fondersi

Tempo di lettura 3 minuti

Il CEO di Ryanair Group, Michael O’Leary, ritiene che le rivali Wizz Air e easyJet dovranno fondersi o essere acquisite da altre compagnie aeree, easyJet inizia a non escludere un alleanza europea.

La proposta di acquisto, rifiutata dal consiglio di amministrazione di easyJet, da parte di Wizz Air, è solo l’inizio di quello che si preannuncia un autunno ed un inverno “vivace” nella borsa di Londra e nei cieli euripei, Michael ne è sicuro.

Read more “Michael O’Leary, Wizz Air e easyJet devono fondersi”
Ryanair

La winter romana di Ryanair

Tempo di lettura < 1 minuto

Ryanair ha annunciato il suo operativo invernale 2021 da Roma – Ciampino e Fiumicino aprendo 5 nuove rotte (62 rotte in totale).

Mentre i viaggi tornano ai livelli pre-Covid, la crescita di Ryanair (prima in Italia e in Europa) continua a guidare la ripresa del traffico aereo, del turismo e dell’occupazione in Italia.

Read more “La winter romana di Ryanair”
Ryanair

O’Leary, la ripresa tiene ed è molto forte

Tempo di lettura < 1 minuto

Ryanair ha aumentato le previsioni di traffico per questo autunno, come aveva già anticipato Eddie Wilson CEO di Ryanair durante l’Aviation Event BLQ a Bologna la scorsa settimana, anche Michael O’Leary CEO di Ryanair group lo ha confermarlo oggi .

Agosto si chiuderà oggi con dati migliori del previsto e nei mesi di settembre, ottobre e novembre, si prevedono 10,5 milioni di passeggeri/mese.

Read more “O’Leary, la ripresa tiene ed è molto forte”
Ryanair

Ryanair lancia l’operativo su Roma per la S21

Tempo di lettura < 1 minuto

Michael O’Leary e’ atterrato oggi a Roma per presentare di persona il nuovo operativo di ripartenza post-covid, da Fiumicino e Ciampino.

Fino a 14 aeromobili basati in alta stagione, che opereranno oltre 470 voli settimanali verso 80 destinazioni, incluse 11 nuove rotte, trasportando 8,5 milioni di passeggeri.

Read more “Ryanair lancia l’operativo su Roma per la S21”
Ryanair

Michael O’Leary al governo inglese: “siete pazzi”

Tempo di lettura < 1 minuto

Intervistato da Sky News Michael, schietto e diretto come è suo modo fare, ritiene “pazzesco” che nella lista verde del Regno Unito, non siano ancora state inserite Spagna, Italia e Grecia.

Lo chiede direttamente al segretario dei trasporti del governo di Boris Johnson, Michael vorrebbe che tutti i paesi UE siano aggiunti alla lista verde.

Read more “Michael O’Leary al governo inglese: “siete pazzi””
Michael O'Leary CEO Ryanair Ryanair

Michael O’Leary, sarà un estate forte, nonostante il “panico”

Tempo di lettura 2 minuti

Michael O’Leary continua a prevedere una “forte ripresa” del traffico turistico dall’UK per quest’estate, anche se “la data del 17 maggio potrebbe slittare“.

Ora c’è il “panico” commenta Michael, ma “Siamo molto fiduciosi che le famiglie viaggeranno dal Regno Unito alle spiagge dell’Europa quest’estate”.

Read more “Michael O’Leary, sarà un estate forte, nonostante il “panico””
Ryanair

Michael O’Leary, “siamo un pò in grembo agli dei”

Tempo di lettura < 1 minuto

O’Leary durante la presentazione della trimestrale agli investitori e alla stampa ha mostrato ottimismo, pur non nascondendo che ci sono alcune variabili che non sono sotto il suo controllo e che sappiamo essere i motivi per cui fare oggi previsioni è davvero complicato.

Ma O’Leary è fiducioso “riprenderanno molto fortemente” una volta che la fiducia nell’introduzione dei vaccini nell’Unione europea crescerà.

Read more “Michael O’Leary, “siamo un pò in grembo agli dei””
Michael O'Leary CEO Ryanair Brexit

IAG a rischio in caso di Hard-BREXIT?

Tempo di lettura 2 minuti

Michael O’Leary durante l’intervista organizzata da EUROCONTROL lunedì è andato davvero a ruota libera, senza peli sulla lingua, a modo suo, lanciando frecciatine ma con la solita schiettezza che lo contraddistingue ed ha parlato anche di IAG e Brexit.

Ma non solo di IAG e Brexit, perché come vedremo in un prossimo articolo anche di slot e di quanto le compagnie aeree in difficoltà, si stiano aggrappando agli slot per impedire alle low cost di crescere, con la conseguenza di minore concorrenza e prezzi più alti.

Read more “IAG a rischio in caso di Hard-BREXIT?”