Ryanair

O’Leary, la ripresa tiene ed è molto forte

Tempo di lettura < 1 minuto

Ryanair ha aumentato le previsioni di traffico per questo autunno, come aveva già anticipato Eddie Wilson CEO di Ryanair durante l’Aviation Event BLQ a Bologna la scorsa settimana, anche Michael O’Leary CEO di Ryanair group lo ha confermarlo oggi .

Agosto si chiuderà oggi con dati migliori del previsto e nei mesi di settembre, ottobre e novembre, si prevedono 10,5 milioni di passeggeri/mese.

Un target leggermente superiore di 500.000 pax rispetto alle previsioni di luglio che si attestavano a 10 milioni

Finché non ci saranno sviluppi negativi per il Covid, le cose sono giuste per una ripresa molto forte“, ha detto O’Leary prima di una conferenza stampa a Bruxelles, riferisce il sito irlandese RTE.

EUROCONTROL Daily Traffic Variation – Aircraft Operators Ryanair.

La capacità dovrebbe quindi tornare ai livelli pre-pandemia in ottobre, circa il 90% a settembre e l’80% ad agosto, con un Load Factor che potrebbe essere inferiore di circa 8-12 punti rispetto allo stesso periodo dell’anno pre-pandemia.

Michael ha anche aggiunto che i prezzi saliranno gradualmente durante i prossimi mesi ma non arriveranno ai livelli pre-pandemia fino alla prossima estate.

O’Leary ha anche confermato l’intenzione di Ryanair di valutare un ordine per il B727 MAX-10 nel caso in cui le condizioni economiche siano favorevoli per Ryanair “siamo certamente molto desiderosi di effettuare un ordine MAX 10, ma solo quando i tempi e il prezzo sono giusti“, ha affermato O’Leary. “Boeing ha bisogno di un ordine“, Michael sa bene di poter far leva su un ottima posizione per contrattare con Boeing il prezzo migliore per Ryanair.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017