Air France

AIR FRANCE: un nuovo comfort kit nei colori dell’85°…

A partire da gennaio e fino a luglio 2019, un nuovo comfort kit, creato appositamente per celebrare l’85° anniversario di Air France.

E’ disponibile per i passeggeri in volo nelle classi Business e Premium Economy.

Air-France-Logo.pngDisponibile in quattro modelli per la Business Class e in due modelli per la Premium Economy, questo nuovo kit dal design geometrico, dai colori acidi e dallo spirito d’avanguardia è una testimonianza del valore del patrimonio culturale di Air France.

Leggi di più “AIR FRANCE: un nuovo comfort kit nei colori dell’85° anniversario.”

Air France

Air France KLM, nuovi voli dall’Italia

Air France KLM, ha annunciato nuovi voli dall’Italia.

Con un traffico di più di 100 milioni di passeggeri all’anno, il gruppo Air France-KLM rappresenta due fra le compagnie aeree più amate al mondo dai viaggiatori.

Nuovi collegamenti per Parigi CDG, da Palermo e da Olbia, e aumenta le frequenze da Bari e Cagliari. KLM: Napoli diventa la decima destinazione italiana della compagnia olandese. 

Leggi di più “Air France KLM, nuovi voli dall’Italia”

Air Italy

Toninelli: Air Italy è sotto monitoraggio

Toninelli a Cagliari:

apiceAir Italy è sotto monitoraggio da parte del sottoscritto e del Ministero perché sapete tutti che sono stati dati degli aiuti in termini di soldi pubblici e se vengono dati degli aiuti, giusti per mantenere in vita una compagnia, importante con tanti lavoratori sardi, ora non possono minimamente pensare di andarsene e delocalizzare da un’altra parte perché magari è un pò più conveniente.

L’intervento di Toninelli, inserito nel contesto sardo, era mirato a manifestare la particolare attenzione che il governo ha verso le isole e sull’importanza di garantire dei collegamenti adeguati e la concorrenza, il ministro ha parlato di Air Italy rispondendo ad una domanda diretta di un giornalista. Leggi di più “Toninelli: Air Italy è sotto monitoraggio”

M9

M9 tra i finalisti del Premio Mies van der…

Un altro importante riconoscimento per Mestre, che anche se non ancora vinto, conta molto visto il progetto di rigenerazione urbana, M9 è nella rosa dei 40 rimasti in gara per l’edizione 2019 del Mies van der Rohe Award, il premio biennale per l’architettura contemporanea dell’Unione europea.

logo.png.jpegI progetti presi in esami erano ben 383, di questi, 17 erano italiani, ed ora sono rimasti 2, l’M9, progettato dallo studio berlinese Sauerbruch Hutton e il quartier generale di Prada ad Arezzo firmato Guido Canali. Leggi di più “M9 tra i finalisti del Premio Mies van der Rohe”