Airbus

Tavole da Surf, dalle fibre di carbonio, scarti Airbus

Airbus collabora da tempo per “dare un senso” agli scarti della lavorazione, tra cui la fibra di carbonio, che altrimenti diventerebbe un rifiuto.

Nel 2021, vi avevo parlato di come un giovane di Tolosa, avesse avuto l’idea di utilizzare gli scarti per realizzare bici da corsa, oggi vi parlo di come NOTOX utilizza gli scarti di fibra di carbonio dio Airbus per realizzare tavole da Surf.

Leggi di più “Tavole da Surf, dalle fibre di carbonio, scarti Airbus”
Airbus

Airbus, Avinor, SAS, Swedavia: l’idrogeno in Svezia e Norvegia

Airbus, Avinor, SAS, Swedavia e Vattenfall hanno firmato un Memorandum d’Intesa per studiare la fattibilità di un’infrastruttura a idrogeno negli aeroporti di Svezia e Norvegia. 

Questa cooperazione consentirà una migliore comprensione di concetti e operazioni relative agli aeromobili a idrogeno, forniture, infrastrutture ed esigenze di rifornimento negli aeroporti al fine di contribuire allo sviluppo dell’ecosistema dell’aviazione a idrogeno in entrambi i Paesi.

Leggi di più “Airbus, Avinor, SAS, Swedavia: l’idrogeno in Svezia e Norvegia”
Airbus

ITA Airways, Airbus, UrbanV, Enel per Mobilità Aerea Avanzata…

ITA Airways, Airbus, UrbanV ed Enel collaborano per promuovere e sviluppare un ecosistema di mobilità aerea avanzata (AAM, Advanced Air Mobility) in Italia.

L’intesa mira a promuovere e sviluppare una soluzione di trasporto sostenibile, con l’impegno e la cooperazione dei diversi attori nazionali della mobilità. Questa partnership completa il protocollo d’intesa firmato nell’aprile 2022 tra ITA Airways e Airbus e si arricchisce di due nuovi partner: UrbanV, operatore della rete di vertiporti, ed Enel, operante come fornitore di soluzioni di ricarica. 

Leggi di più “ITA Airways, Airbus, UrbanV, Enel per Mobilità Aerea Avanzata in Italia “
Boeing

Boeing ritira richieste esenzione per certificazione B737 MAX-7

Le avevo giudicate per primo “vergognose” ed inaccetabili, le richieste di esenzione di Boeing per la certificazione del B737 MAX-7, che infatti ha ritirato dopo l’intervento di una senatrice americana.

L’esenzione avrebbe consentito alle autorità di regolamentazione statunitensi (FAA) di accelerare la certificazione del B737 MAX-7, Boeing non doveva aspettare che qualche legislatore americano intervenisse in merito; anche prima del pannello di un Boeing B737 MAX-9 Alaska Airlines che si è staccato in volo, ancora una volta, per l’ennesima falla sui controlli di qualità del costruttore americano, la richiesta di Boeing era imbarazzante.

Leggi di più “Boeing ritira richieste esenzione per certificazione B737 MAX-7”
Embraer

Royal Jordanian Airlines riceve i primi 2 Embraer E195-E2

Embraer ha ultimamente l’abitudini delle “doppiette” ovvero consegna gli aerei in coppia, 2 alla volta allo stesso cliente, prima a Porter (Canada), poi a Binter (Spagna) ora ad Azorra che ha poi consegnato i primi due Embraer E195-E2 alla Royal Jordanian Airlines.

Azorra ha preso in consegna i due E195-E2 da Embraer a São José dos Campos, ieri ad Amman, in Giordania li ha consegnati con una cerimonia alla Royal Jordanian Airlines, questi fanno parte di un accordo per 6 E195-E2.

Leggi di più “Royal Jordanian Airlines riceve i primi 2 Embraer E195-E2”
Boeing

Il Boing B737 MAX-9 pesa sui conti United

Il Boeing B737 MAX-9 è un problema per United, influirà negativamente sui conti della compagnia del Q1.

La certificazione del B737 MAX-10 è ancora incerta (nei tempi) e United non soddisfatta di Boeing, potrebbe fare una scelta diversa, non potendo far affidamento su questo modello per programmare la sua crescita ed il rinnovamento della sua flotta ormai datata, troppi incerti i tempi e troppi imprevisti hanno ormai scalfito la reputazione di Boeing.

Leggi di più “Il Boing B737 MAX-9 pesa sui conti United”
Boeing

Un ammiragio per una valutazione del sistema qualità Boeing

Boeing ha nominato l’ammiraglio Kirkland H. Donald, della Marina statunitense (in pensione), consigliere speciale del CEO di Boeing Dave Calhoun. 

L’ammiraglio Donald e un team di esperti esterni condurranno una valutazione approfondita del sistema di gestione della qualità di Boeing per gli aerei commerciali, compresi i programmi e le pratiche di qualità negli impianti di produzione Boeing e la supervisione della qualità dei fornitori. Le sue raccomandazioni saranno fornite a Calhoun e al comitato per la sicurezza aerospaziale del consiglio di amministrazione di Boeing.

Leggi di più “Un ammiragio per una valutazione del sistema qualità Boeing”
Michael O'Leary CEO Ryanair Boeing

Boeing chiede un maggior supporto degli ingegneri di Ryanair

Boeing ha chiesto a Ryanair di inviare più ingegneri per supervisionare i controlli di qualità dei B737 MAX-8200 (B737-8200) in fase di assemblaggi o pronti per la consegna a Ryanair.

In un’intervista alla BBC, al CEO del Gruppo Ryanair Michael O’Leary, è stato chiesto se avesse piena fiducia nei processi di controllo qualità di Boeing dopo il pannello che si è staccato in volo in un Boeing B737 MAX-9 (B737-9) di Alaska Airlines, un modello diverso rispetto a quello utilizzato da Ryanair (B737 MAX-8200) Michael ha risposto con un secco “NO“.

Leggi di più “Boeing chiede un maggior supporto degli ingegneri di Ryanair”