Aviation

Carlos Muñoz: il 2022 di Volotea

Tempo di lettura 3 minuti

Carlos Muñoz, fondatore e AD di Volotea, conferma la strada verso la borsa (IPO), “quando sarà il momento giusto per farlo” e parlando del 2022, dopo un importante riduzione dei costi nel corso del 2020-2021, pensa che sarà un “un anno da record“.

Carlos ne è convinto, “un anno da record” e non sarebbe il primo per Volotea, non sono l’unico a dirlo, ha superato più volte le altre compagnie e se stessa, non solo perché più piccola, ma soprattutto per le sue ottime e riconosciute doti, di flessibilità, ‘coraggio‘ e resilienza.

La crisi non è finita, ma “speriamo di tornare ai profitti quest’anno, con ricavi e passeggeri record“, spiega Muñoz, che riconosce che la pandemia ha avuto “un impatto mai visto sulle compagnie aeree“.

Per proseguire la lettura dell'articolo sono disponibili 3 pacchetti di abbonamento:

giornaliero, settimanale e mensile. Al costo di 1 euro per il giornaliero, 5 euro 1 settimana, 10 euro in PROMO per il mensile, senza rinnovo automatico.

Con ogni abbonamento, per tutta la durata scelta, si potrà accedere a tutti i contenuti a pagamento di WEtravel.biz

Effettua qui la registrazione

Se sei iscritto ma no hai effettuato l'accesso accedi qui.