easyJet

“easyJet e Wizz Air dovranno trovarsi una nuova casa”

  • 2 anni fa
  • 2minuti

Non è la prima volta che Michael O’Leary parla di come per sopravvivere, sia easyJet che Wizz Air non potranno rimanere sole per lungo tempo e dovranno allearsi con altre compagnie aeree.

Ryanair non c’è dubbio, domina il mercato europeo, non solo quello del low cost, nei giorni scorsi in un intervista con il Corriere della Sera, a margine delle due conferenze stampa di Milano e Roma, Michael è tornato sull’argomento.

Leonard Berberi del Corriere, ha chiesto a Michael se easyJet e Wizz Air si dovessero mettessero insieme o andassero a grandi compagnie tradizionali …a quel punto diventerebbero una minaccia per Ryanair?

Michael nel rispondere a questa domanda, mantiene la posizione di sempre, conosce bene il mercato europeo e la potenza della sua compagnia: “non penso. Lo sarebbero se noi facessimo qualcosa di stupido, tipo alzare i costi operativi. Loro non possono competere con noi per questo nei prossimi cinque anni dovranno per forza mettersi insieme a qualche altro vettore” e rispondendo ad un altra domanda “Penso che anche in Europa avremo tre grandi compagnie tradizionali e una major low cost, cioè noi, come loro hanno American Airlines, Delta Air Lines, United Airlines e Southwest. Quindi easyJet e Wizz Air dovranno trovarsi una nuova casa”.