Airbus

Airbus esplora tecnologia Direct Air Carbon Capture and Storage…

Tempo di lettura 2 minuti

Airbus, Air Canada, Air France-KLM, easyJet, International Airlines Group, LATAM Airlines Group, Lufthansa Group e Virgin Atlantic firmano lettere di intenti per esplorare soluzioni di rimozione del carbonio per l’aviazione  

Airbus con: Air Canada, Air France-KLM, easyJet, IAG International Airlines Group, LATAM Airlines Group, Lufthansa Group e Virgin Atlantic, hanno firmato Lettere di Intenti (LoI) per esplorare le opportunità di una futura fornitura di crediti di rimozione del carbonio dalle tecnologie di cattura diretta del carbonio nell’aria.

Read more “Airbus esplora tecnologia Direct Air Carbon Capture and Storage (DACCS)”
Lufthansa

Il SAF in aviazione è trainato dalle aziende

Tempo di lettura 2 minuti

A dimostrarlo sono il Gruppo Lufthansa e Air France-KLM, entrambi i gruppi stanno sviluppando programmi che coinvolgono le aziende clienti, sia per il cargo che per i passeggeri nell’utilizzo del carburante per aviazione sostenibile SAF.

Sempre più clienti aziendali del Gruppo Lufthansa sono interessati a questa forma di viaggio d’affari o trasporto merci rispettosa del clima. Dopo la compagnia assicurativa AXA Deutschland, i fornitori di servizi logistici DB Schenker e Kuehne+Nagel, Kearney è ora diventata anche la prima società di consulenza gestionale attiva a livello internazionale ad investire ampiamente in SAF.

Read more “Il SAF in aviazione è trainato dalle aziende”
Biofuel SAF

In attesa dell’idrogeno, necessario investire sul SAF

Tempo di lettura 6 minuti

L’idrogeno al momento può essere la tecnologia del futuro, ma oggi è già possibile ridurre le emissioni del trasporto aereo dell’80%, utilizzando Carburante per aviazione sostenibile, Sustainable Aviation Fuel (SAF), è necessario essere più concreti e meno “sognatori“.

Non è necessaria alcuna modifica all’infrastruttura di approvvigionamento e distribuzione negli aeroporti e la maggior parte dei motori attualmente installati negli aerei in uso, sono compatibili e certificati per utilizzare al 100% SAF o una miscela di SAF, potenzialmente quindi è possibile ridurre fino all’80% le emissioni di gas inquinanti, già da ora, ma il problema rimane la produzione, non la tecnologia ma gli impianti che sono da realizzare.

Read more “In attesa dell’idrogeno, necessario investire sul SAF”