Covid-19 Regno Unito UK

In UK nuovi focolai di variante indiana

Dopo Bedford, Blackburn con Darwen, Kirklees, Leicester, Hounslow e North Tyneside, anche nelle aree di Manchester e del Lancashire, la variante indiana si sta diffondendo con più velocità.

Crescono i nuovi contagi in tutto il Regno Unito, ieri erano 5683, negli ultimi 7 giorni sono stati 35.796, in crescita rispetto ai 7 giorni precedenti di 12.378, ovvero + 52.9%.

Read more “In UK nuovi focolai di variante indiana”
Covid-19 Regno Unito UK

Le reazioni del settore dell’aviazione britannica

Le reazioni di dissenso e protesta delle compagnie aeree inglesi e degli aeroporti del Regno Unito, sono arrivate poco dopo l’annuncio che il Portogallo da martedì 8 maggio verrà spostato dalla lista verde alla lista ambra.

Il primo ad arrivare è stato quello di Johan Lundgren CEO di easyJet, a seguire quelle dei tre aeroporti più trafficati del Regno Unito: Londra Heathrow, Gatwick e Stansted, ma non sono mancate le repliche di Michael O’Leary e di TUI UK.

Read more “Le reazioni del settore dell’aviazione britannica”
Covid-19 Regno Unito UK

A rimetterci anche il Portogallo

Quante volte abbiamo sentito gli albergatori e i ristoratori italiani chiedere al governo di poter avere qualche certezza per la programmazione degli acquisti, per la riaperura delle strutture e l’assunzione del personale?

Ora il Portogallo si trova ad aver riaperto quasi tutto anche per la forte richiesta da parte dei turisti britannici, costi che hanno dovuto sostenere che ora potrebbero andare sprecati, il presidente del Consiglio sanitario nazionale portoghese definisce la decisione del Regno Unito una “reazione eccessiva”

Read more “A rimetterci anche il Portogallo”
Covid-19 Regno Unito UK

Il Portogallo rimosso dalla lista verde in UK

L’unico paese davvero rilevante (rimasto) in lista verde per le vacanze estive dei britannici, è stato rimosso, entra in lista ambra a partire dalle 4 del mattino dell’8 giugno.

Nelle scorse settimane intanto le compagnie aeree inglesi avevano aumentato la capacità proprio sul Portogallo, le prenotazioni verso questa destinazione erano improvvisamente cresciute, ora i turisti britannici che stanno attualmente trascorrendo le vacanze in Portogallo dovranno una volta tornati nel Regno Unito effettuare un periodo di quarantena, che non avevano previsto al momento della partenza ed effettuare un ulteriore test PCR.

Read more “Il Portogallo rimosso dalla lista verde in UK”
Covid-19 Regno Unito UK

UK: nessun blocco per i focolai, solo raccomandazioni.

La gestione della pandemia nel Regno unito, torna ad essere “confusa” e discutibile, nessun divieto per gli spostamenti è stato imposto nelle aree in cui è stato riscontrato un alto numero di contagi di variante indiana, a tutti gli effetti “focolai“.

Mentre in Europa, in Italia, i focolai che destano preoccupazione vengono isolati con le “zone rosse”, nel caso specifico di quelle ora “focolaio” di “variante indiana” del Regno Unito: Bedford, Blackburn con Darwen, Bolton, Burnley, Kirklees, Leicester, Hounslow e North Tyneside, il governo ha deciso di limitarsi a raccomandazioni, ritenendo anche di doversi “giustificare” e calmare gli animi dei britannici, confermando di non aver imposto nuovi blocchi.

Read more “UK: nessun blocco per i focolai, solo raccomandazioni.”
Covid-19 Regno Unito UK

Regno Unito a rischio isolamento

Dopo la Germania, che ha imposto una quarantena di 15 giorni per chi arriva dal Regno Unito, la Francia che sta pensando a misure (meno restrittive), l’Austria ha deciso di bloccare i voli dal Regno Unito.

Dopo mesi che giustamente per proteggere il paese da nuove varianti, il Regno Unito ha continuato ad imporre misure rigidissime per l’ingresso in UK, di fatto chiudendo i confini, ora uno dopo l’altro, sono i paesi europei che lo “isolano”, anche in Austria preoccupa la crescita della diffusione di casi di variante indiana nel Regno Unito.

Read more “Regno Unito a rischio isolamento”
Covid-19 Regno Unito UK

Francia pensa misure più rigide per passeggeri da UK

La preoccupazione per i casi della variante indiana nel Regno Unito, dopo la Germania che ha imposto la quarantena di 15 giorni, il governo francese starebbe pensando a misure più rigide per le persone provenienti dal Regno Unito.

A dirlo il ministro degli Affari esteri francese, Jean-Yves Le Drian, che ha parlato di misure “leggermente più severe“.

Read more “Francia pensa misure più rigide per passeggeri da UK”
Covid-19 Regno Unito UK

Germania: UK regione con variante del virus

La Germania è il primo paese europeo a dichiarare il Regno Unito “regione con variante del virus” questo potrebbe essere uno dei motivi per cui potrebbe essere tirato “il freno a mano” deciso dalla Commissione Europea.

La Germani due settimane fa aveva dichiarato il Regno Unito “area a rischio”, chi entra in Germania dalla Gran Bretagna e dall’Irlanda del Nord dovrà mettersi in quarantena per due settimane.

Read more “Germania: UK regione con variante del virus”