United

United “Good Leads The Way”

Tempo di lettura 2 minuti

“Good Leads The Way” è la nuova campagna di United che celebra i dipendenti che fanno la cosa giusta per i clienti e le comunità.

La prima campagna pubblicitaria di United a livello nazionale in quasi un decennio, la campagna mette in evidenza le recenti azioni dedicate al servizio clienti, alla diversità e alla sostenibilità e cattura l’ottimismo che alimenta le ambizioni future di United Airlines.

Read more “United “Good Leads The Way””
Boeing

O’Leary Ryanair: Boeing “in giro come polli senza testa”

Tempo di lettura < 1 minuto

Nella giornata di oggi, Ryanair ha diffuso i dati finanziari FY22, Michale O’Leary in un intervento ha parlato anche di Boeing, esortando il management attuale di darsi da fare o lasciare il posto ad un nuovo board, in effetti Boeing non ha solo un problema da risolvere, ne ha molti, al momento ‘non sembra di vedere una luce in fondo al tunnel’.

Michael ha in programma di crescere ancora e di acquistare o noleggiare nuovi aerei, le consegne dei B737-8200 sembrano aver subito un rallentamento e Ryanair ne vorrebbe ordinare altri, quindi ha avvisato Boeing che Ryanair potrebbe…

Read more “O’Leary Ryanair: Boeing “in giro come polli senza testa””
JetBlue

JetBlue lancia un offerta ‘ostile’ per Spirit Airlines

Tempo di lettura 3 minuti

JetBlue Airways ha lanciato un’offerta pubblica di acquisto ‘ostile‘ interamente in contanti per Spirit Airlines.

JetBlue, dopo una prima offerta amichevole, rifiutata dal consiglio di amministrazione di Spirit, lancia un offerta ostile, esortando gli azionisti della compagnia a votare no contro la prevista fusione con Frontier Airlines, il CEO di JetBlue Robin Hayes, chiede agli azionisti di riflettere: “Ponetevi una semplice domanda: perché lo Spirit Board non interagisce con noi in modo costruttivo? Gli interessi degli Indigo Partners …”

Read more “JetBlue lancia un offerta ‘ostile’ per Spirit Airlines”
Air Canada

Air Canada riparte da Venezia a Toronto e Montréal

Tempo di lettura 2 minuti

Air Canada vola tra Venezia e Toronto, operando tre volte a settimana fino al 29 ottobre 2022, sempre da Venezia ma per Montreal, con frequenza bisettimanale durante la stagione estiva.

I voli di Air Canada da Venezia a Toronto e Montreal saranno operati con Airbus A330-300, che può ospitare fino a 297 passeggeri, con una scelta di tre classi di servizio: Economy, Premium Economy e Air Canada Signature Class.

Read more “Air Canada riparte da Venezia a Toronto e Montréal”
Norwegian

Norwegian Q1 2022

Tempo di lettura 2 minuti

Norwegian ha diffuso i risultati del primo trimestre del 2022, il più debole dell’anno.

I risultati del Q1, fanno sapere da Norwegian, sono stati influenzati anche dalla variante omicron e dalla guerra in Ucraina, per quest’ultima Norwegian sembra l’unica compagnia europea ad risentirne, le altre non accusano lo stesso problema.

Read more “Norwegian Q1 2022”
Aeroflot Aeroflot

Aeroflot acquista 8 Airbus A330, ma senza ricambi

Tempo di lettura < 1 minuto

Le sanzioni alla Russia impediscono alle società europee, americane e di altri paesi di noleggiare e vendere aerei e pezzi di ricambio a compagnie aeree russe, ma è stata prevista un esenzione.

In ogni caso, anche se Aeroflot avrà 8 aerei Airbus A330 di sua proprietà, non sarà in grado di poterli utilizzare a lungo, necessitano di pezzi di ricambio, anche nel caso della manutenzione programmata, ma è una preoccupazione in meno per i lessor che hanno ancora centinaia di aerei in Russia, che perdono valore e non è escluso che non torneranno mai ai locatori.

Read more “Aeroflot acquista 8 Airbus A330, ma senza ricambi”
Ryanair

Ryanair, ancora perdite ma possibile nel 2022 “ragionevole redditività”

Tempo di lettura 9 minuti

Ryanair ha registrato una perdita nel FY22 inferiore alle previsioni, nel 2022 la compagnia aerea prevede di trasportare 165 milioni di passeggeri, operando il numero maggiori di voli rispetto a qualsiasi altra compagnia aeree europea.

Ryanair è già da tempo la compagnia aerea che opera il maggior numero di voli, il mese scorso con un Load factor di oltre il 90%, il traffico è ormai in stabile ripresa, anche se Michael O’Leary precisa che “rimane fragile“.

Read more “Ryanair, ancora perdite ma possibile nel 2022 “ragionevole redditività””
Conflitto Ucraina Russia

Eurovision Song Contest, ha vinto l’Ucraina e la pace

Tempo di lettura 3 minuti

Ieri sera a Torino al termine della terza serata dell’Eurovision Song Contest 2022 ha vinto l’Ucraina, una rivincita per un popolo che sta subendo una guerra, migliaia di morti dove l’unico colpevole è il dittatore russo Vladimir Putin.

Complimenti al gruppo Kalush Orchestra che ha vinto meritatamente con la bellissima Stefania, dedicata alle madri Ucraine, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ha subito commentato: “Il nostro coraggio impressiona il mondo, la nostra musica conquista l’Europa“.

Read more “Eurovision Song Contest, ha vinto l’Ucraina e la pace”
Eurowings

Fries in the Skies Foodcase International and Remmert Dekker…

Tempo di lettura < 1 minuto

Foodcase International ha lanciato il suo nuovo concept Fries in the Skies grazie anche a Remmert Dekker Packaging che ha realizzato il packaging adatto, e lo ha sperimentato con la collaborazione della filiale olandese di Transavia da marzo 2022.

Il prodotto è stato ispirato dal romanziere olandese Leon de Winter, a cui mancavano le patatine fritte durante il viaggio, e ha sfidato il ristoratore a sviluppare insieme a lui un vero prodotto fritto croccante, per il servizio a bordo, potremmo dire che solo olandesi, francesi, belgi non possono fare a meno della patata fritta, ma in realtà siamo tutti amanti di un piatto che può anche essere più sano, come spesso dico, bisogna saper friggere!.

Read more “Fries in the Skies Foodcase International and Remmert Dekker Packaging”
Boeing

Boeing: documenti incompleti per la certificazione B787 a FAA?

Tempo di lettura < 1 minuto

Sembra che in Boeing ‘qualche testa debba davvero essere sostituita‘, secondo quando quanto si apprende infatti, la FAA avrebbe riscontrato che la documentazione inviatale per certificare il B787, è incompleta.

La Federal Aviation Administration (FAA) degli Stati Uniti avrebbe identificato una serie di omissioni nella documentazione di Boeing, presentata a fine aprile, non è possibile al momento prevedere se questo comporterà un nuovo ritardo per le consegne del Dreamliner.

Read more “Boeing: documenti incompleti per la certificazione B787 a FAA?”