TUI

“Co-Lab Rhodes”: TUI lancia il laboratorio per il turismo…

Tempo di lettura 4 minuti

TUI Group, TUI Care Foundation e il governo dell’Egeo meridionale lanciano il “Co-Lab Rhodes”. L’obiettivo è trasformare Rodi in un faro internazionale per lo sviluppo sostenibile delle aree turistiche. 

Il Co-Lab lavorerà con l’industria del turismo locale e partner internazionali per trovare soluzioni concrete e svilupparle e implementarle a Rodi, dove sarà istituito un think tank che riunirà esperti internazionali e rafforzerà e svilupperà ulteriormente la trasformazione della sostenibilità del settore turistico. Il Co-Lab sostiene le iniziative di sostenibilità del governo del primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis, la regione dell’Egeo meridionale e fa parte dell’agenda di sostenibilità a lungo termine di TUI.  

Read more ““Co-Lab Rhodes”: TUI lancia il laboratorio per il turismo sostenibile”
Amministratore delegato di TUI Friedrich Joussen TUI

TUI: intervista al CEO Fritz Joussen

Tempo di lettura 3 minuti

Nel sito TUI è stata pubblicata un intervista al CEO del gruppo Fritz Joussen, tra i temi trattati: cosa è cambiato e cosa cambierà in TUI e il motivo per cui ci sono buone ragioni, per essere ottimisti.

Il 2021 un anno di transizione, con buoni risultati per TUI, guardando all’estate 2022, le prenotazioni sono in linea con le aspettative del gruppo.

Read more “TUI: intervista al CEO Fritz Joussen”
TUI

TUI: EBIT vicino al pareggio

Tempo di lettura 4 minuti

Una ripartenza positiva in estate e quasi un tutto esaurito nel primo trimestre invernale 2022, 5,4 milioni dì ospiti; 4,1 milioni dì prenotazioni per il 2022.

TUI ha fatto un altro passo fuori dalla crisi con un quarto trimestre finanziario del 2021 quasi in equilibrio, grazie alla positiva ripresa del business turistico, TUI è vicina al raggiungimento del pareggio in termini di EBIT sottostante a -97 milioni di euro nel quarto trimestre del 2021. TUI Hotels & Resorts e TUI (tour operator) hanno riportato risultati trimestrali positivi per la prima volta dall’inizio della pandemia.

Read more “TUI: EBIT vicino al pareggio”
TUI

TUI: Regno Unito in forte ritardo

Tempo di lettura 2 minuti

La ripresa delle vacanze nel Regno Unito è in ritardo rispetto al resto d’Europa, in gran parte a causa dell’incertezza provocata dalla politica sulle restrizioni ai viaggi del governo inglese.

TUI è la più grande agenzia di viaggi europea, solo una parte del suo portafoglio clienti è britannico, una fetta importante (almeno fino al 2019) ma non l’unico mercato.

Read more “TUI: Regno Unito in forte ritardo”
TUI

Il disappunto di Andrew Flintham, AD TUI UK

Tempo di lettura < 1 minuto

Andrew Flintham, amministratore delegato di TUI UK dopo l’annuncio di ieri del governo inglese che il Portogallo verrà inserito in lista ambra dall’8 giugno, in una nota esprime tutto il suo disappunto.

Poco preavviso, mancata trasparenza sui requisiti per cui un paese viene inserito nella lista verde dei viaggi e non solo.

Read more “Il disappunto di Andrew Flintham, AD TUI UK”
Covid-19 Regno Unito UK

17 maggio 2021, il Regno Unito apre una “porticina”

Tempo di lettura < 1 minuto

Per i britannici il 17 maggio, dal 22 febbraio è stata una delle date più attese della road map del Regno Unito, doveva essere la data in qui i britannici avrebbero potuto tornare a visitare i loro luoghi preferiti per le vacanze, ma lo è solo in parte.

Le mete turistiche più gettonate dagli inglesi, ovvero Spagna, Italia, Grecia, sono nella lista ambra che prevede la quarantena al ritorno, in lista verde invece esclusa per il momento Tel Aviv per gli attacchi in corso e la sospensione dei voli, rimane il Portogallo.

Read more “17 maggio 2021, il Regno Unito apre una “porticina””
Amministratore delegato di TUI Friedrich Joussen TUI

TUI: incredibile quanto sia cauto il governo britannico.

Tempo di lettura < 1 minuto

A dirlo è l’amministratore delegato di TUI Friedrich Joussen, “incredibile quanto sia cauto il governo britannico” ed intanto i turisti britannici rischiano di non trovare più posto nelle destinazioni migliori, mira dei turisti tedeschi che stanno aumentando le prenotazioni ogni settimana.

In un’intervista con Ian King Live su Sky News, Friedrich Joussen ha affermato che la sua azienda ha registrato un aumento delle prenotazioni in paesi come la Germania, al contrario nel Regno Unito sono ai livelli più bassi registrati fino ad oggi.

Read more “TUI: incredibile quanto sia cauto il governo britannico.”
TUI

Grecia, Italia e Turchia per TUI

Tempo di lettura < 1 minuto

I clienti belgi e olandesi di Tui preferiscono Antalia seguita da Creta e Rodi, poi Maiorca e Tenerife; i francesi preferiscono la Sicilia, seguite dalle destinazioni spagnole.

Secondo FVW le prenotazioni di TUI fanno segnare una larga preferenza per Grecia ed Italia, in particolare la Sicilia, mentre la Spagna vede un calo delle preferenze, indiscutibilmente per la situazione attuale in cui si trova la Spagna per l’epidemia e l’andamento delle vaccinazioni, la politica di sicuro non ha aiutato a costruire fiducia nel turismo straniero.

Read more “Grecia, Italia e Turchia per TUI”