Ryanair

Partnership Ryanair TUI

  • 2 mesi fa
  • 3minuti

Il 15 febbraio 2024, Ryanair ha siglato una nuova partnership con TUI, che sarà ora autorizzata a offrire voli e servizi aggiuntivi Ryanair come scelta del posto e opzione bagagli ai propri clienti come parte dei loro pacchetti vacanza, a condizione che non addebitino un sovrapprezzo per gli stessi.

Analogamente agli altri 2 accordi raggiunti, tra cui quello con loveholidays e Kiwi.com, i passeggeri che acquisteranno un pacchetto con un volo Ryanair nel sito di TUI, riceveranno tutte le informazioni di volo direttamente da Ryanair, con l’accesso al proprio profilo myRyanair.

I clienti TUI ora non solo beneficeranno del fatto che TUI mostrerà i prezzi bassi reali di Ryanair, senza ricarichi nascosti e fornendo a Ryanair i dati di contatto e di pagamento corretti del cliente, ma continueranno a beneficiare di piani di pagamento flessibili, della protezione ATOL e  non avranno più bisogno di completare il processo di verifica del cliente di Ryanair, procedura che i clienti delle OTA pirata non autorizzate devono continuare a seguire.

Dara Brady di Ryanair ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare questa partnership con TUI, che consentirà ai clienti TUI di prenotare voli, posti e bagagli Ryanair come parte del loro pacchetto vacanza con la garanzia di avere la piena trasparenza dei prezzi dei prodotti Ryanair e di ricevere tutte le informazioni relative al loro volo direttamente da Ryanair, oltre ad avere accesso diretto alla prenotazione attraverso il loro account myRyanair. Questo accordo distingue TUI delle OTA pirata che continuano a ingannare e truffare i consumatori facendo illegalmente screenscraping sul sito web di Ryanair e vendendo i nostri voli con enormi ricarichi nascosti e sovrapprezzi”. 

Peter Krüger, Chief Strategy Officer e Chief Executive Officer Holiday Experiences, TUI Group, ha dichiarato: “Il nuovo accordo segue la strategia del Gruppo di una maggiore digitalizzazione dei segmenti di business. La collaborazione con Ryanair amplierà ulteriormente l’offerta di pacchetti turistici TUI dinamici e allo stesso tempo raggiungerà un’ulteriore pietra miliare nella digitalizzazione. Inoltre, la collaborazione contribuisce anche alla nostra strategia di crescita: l’obiettivo è quello di ottenere un’ulteriore crescita attraverso più prodotti e nuovi clienti”. 

David Schelp, CEO Markets & Airlines, TUI Group, ha dichiarato: “Più hotel, più collegamenti aerei, più escursioni e attività in viaggio e a casa: stiamo creando ancora più scelta per i nostri clienti. L’accordo che abbiamo raggiunto creerà ancora più opzioni di viaggio per i nostri ospiti. Nel Regno Unito, in particolare, i nostri ospiti saranno in grado di scegliere tra una gamma ancora più ampia di voli in futuro – e inoltre un forte programma con i voli di TUI Airline”.