Lufthansa A380 Airbus

L’Airbus A380 per Lufthansa

  • 3 settimane fa
  • 2minuti

L’Airbus A380 per Lufthansa si conferma la soluzione ideale e “insostituibile”, per le destinazioni dove è alta la domanda, la compagnia lo considera ancora oggi “uno degli aeromobili tecnologicamente più avanzati e più grandi del mondo”.

Ma non solo, perchè uno dei motivi per cui da molte parti se ne giustificava la dismissione, ovvero i consumi ed i costi operativi, non sembrano essere un problema, la stessa Lufthansa, per il lancio della nuova destinazione Washington D.C. con l’A380, ha detto anche che…

L’Airbus A380 offre una combinazione unica di dimensioni, efficienza e comfort per i passeggeri. Questo straordinario velivolo vanta un’impressionante efficienza del carburante, bruciando circa il 12% in meno di carburante rispetto ad altri jet a fusoliera larga, mentre opera il 30% in meno rispetto alle controparti dell’attuale generazione.“

D’altronde con ben 509 posti, l’A380 nella configurazione Lufthansa, ha circa l’80% in più di capacità rispetto all’Airbus A340-600 che ha 346 posti, tecnologicamente non così avanzato come l’A380, essendo il 340 della generazione precedente.

L’A380 Lufthansa, ha una configurazione in quattro classi di viaggio: 8 posti in First Class, 78 posti in Business Cass, 52 posti in Premium Economy e 371 posti in Economy Class.

Lufthansa ha attualmente 8 Airbus A380, 2 ancora parcheggiati, 6 operativi (con Munich attualmente in manutenzione pesante a Manila da Lufthansa Technick, per il rientro in flotta), tutti basati a Monaco, prima della pandemia erano 14, 6 sono usciti dalla flotta dismessi o rottamati.