Lufthansa A380 take off Airbus

Lufthansa: prima volta per l’Airbus A380 a Washington D.C.

  • 3 settimane fa
  • 4minuti

Il 1 giugno, Lufthansa ha utilizzato per la prima volta l’Airbus A380 per volare all’aeroporto internazionale di Washington Dulles.

Con il debutto nella capitale USA, l’A380 di Lufthansa aumenta notevolmente la sua capacità in questa stagione estiva in questa regione con “uno degli aeromobili tecnologicamente più avanzati e più grandi del mondo” ammette Lufthansa. Con questo volo, Lufthansa continua ad espandere la sua offerta premium presso il suo hub di Monaco di Baviera, in particolare con posti aggiuntivi in Business e First Class.

Oltre a DC, Lufthansa sta anche volando con i suoi aeromobili A380 verso altre destinazioni statunitensi, tra cui Boston, Los Angeles e JFK di New York.

Il volo LH414 è partito da Monaco di Baviera alle 16:25 ed è arrivato a Washington D.C. alle 19:25. Il volo di ritorno, LH415, partirà dall’aeroporto internazionale Dulles alle 22:20 e arriverà a Monaco di Baviera alle 12:20 del giorno successivo. Tutti gli orari sono locali. La rotta Washington DC–Monaco di Baviera opererà tutti i giorni.

Lufthansa Group a Washington DC

Gli Stati Uniti sono il mercato più importante del Gruppo Lufthansa al di fuori dei suoi mercati domestici in Europa. Washington DC, insieme all’aeroporto JFK di New York, sono gli unici due gateway che si rivolgono a tutte le compagnie aeree passeggeri del Gruppo, tra cui Austrian, Bruxelles, Lufthansa e dal 28 marzo 2024, Swiss.

Questo non solo rende IAD un “flagship gateway” per Lufthansa Group negli Stati Uniti, ma fornisce anche ai residenti nella regione circostante una moltitudine di opzioni di viaggio e collegamenti fluidi che coprono l’intero globo grazie alla vasta rete del Gruppo.

L’Airbus A380 Lufthansa1

L’Airbus A380 offre una combinazione unica di dimensioni, efficienza e comfort per i passeggeri.Questo straordinario velivolo vanta un’impressionante efficienza del carburante, bruciando circa il 12% in meno di carburante rispetto ad altri jet a fusoliera larga, mentre opera il 30% in meno rispetto alle controparti dell’attuale generazione.

Con 509 posti, l’A380 della compagnia aerea ha circa l’80% in più di capacità rispetto al suo Airbus A340-600, che attualmente vola sulla rotta Washington DC-Monaco. I posti sono distribuiti in quattro classi di viaggio: 8 posti in First Class, 78 posti in Business Cass, 52 posti in Premium Economy e 371 posti in Economy Class.

Situata sul ponte superiore, la cabina di First Class è una delle cabine più silenziose dell’aviazione commerciale e vanta un sistema di umidificazione dell’aria – il primo del suo genere ad essere installato su un aereo commerciale – che migliora l’umidità dell’aria per aiutare a combattere il jet lag. Due ampi e lussuosi bagni con spogliatoi e servizi igienici separati offrono maggiore spazio personale e spazio di archiviazione. Gli otto sedili ergonomici e generosamente proporzionati della cabina misurano 6’9″ piedi di lunghezza e 2’7″ piedi di larghezza e offrono il massimo del comfort e dell’innovazione per un’esperienza di viaggio eccezionale.

Sul ponte superiore si trova anche la cabina di Business Class con 78 posti a sedere con funzionalità migliorate, tra cui più spazio di stivaggio e un alimentatore che funziona con tutte le connessioni in tutto il mondo.

Per coloro che desiderano il 50% in più di spazio per le gambe e un elevato livello di servizio personalizzato, i 52 posti Premium Economy dedicati nel compartimento di prua del ponte principale offrono un’opzione comoda e conveniente. I passeggeri della Premium Economy ricevono una generosa franchigia bagaglio: due bagagli del peso di 51 libbre ciascuno, un’esperienza culinaria personalizzata a bordo servita su porcellane raffinate e un kit di cortesia gratuito.

La cabina di Economy Class si trova anche sul ponte principale. Ciascuno dei suoi 371 posti a sedere è dotato di uno schermo video all’interno del sedile, di un design ergonomico ottimizzato e di uno schienale più sottile che aggiunge due pollici di spazio personale per passeggero.

  1. Dal comunicato stampa Lufthansa, nessuna modifica è stata apportata nei paragrafi successivi ↩︎