Virgin Atlantic Virgin Atlantic

Virgin Atlantic, Chapter 15 in USA

Tempo di lettura < 1 minuto

Virgin Atlantic ha presentato domanda di protezione fallimentare per accedere al Chapter 15 negli Stati Uniti.

Il Chapter 15, una volta che il tribunale ritiene idonea la domanda della società’, da la possibilità di accedere alla procedura fallimentare che blocca azioni legali, sequestri da parte dei creditori dell’azienda, e sospende per un periodo di tempo il pagamento dei debiti in scadenza ai creditori.

Nel Regno Unito, Virgin Atlantic prosegue il piano per ricapitalizzare la compagnia aerea con investitori privati.

Un portavoce di Virgin Atlantic ha dichiarato a Simple Flying quanto segue: “Oggi Virgin Atlantic ha fatto richiesta al tribunale, nell’ambito di un processo di ricapitalizzazione ai sensi del 26 (A) del UK Companies Act 2006. Tale processo procede con il sostegno della maggior parte dei nostri creditori. In seguito all’audizione del Regno Unito tenutasi oggi in precedenza, sono state presentate negli Stati Uniti procedure accessorie a sostegno della ricapitalizzazione dei solventi nell’ambito del processo del capitolo 15. Questi procedimenti accessori negli Stati Uniti sono stati avviati in base a disposizioni che consentono ai tribunali statunitensi di riconoscere i processi di ristrutturazione esteri. Nel caso di Virgin Atlantic, una ristrutturazione di una società inglese ai sensi della parte 26A del English Companies Act 2006. “

Chapter 15

Il Chapter 15 e’ simile al più conosciuto Chapter 11, da cui differisce per i soggetti a cui viene applicato, aziende statunitensi o estere.

Il Chapter 11 è utilizzabile sia dalle imprese, in forma societaria o individuale, sia da privati cittadini (nell’ordinamento statunitense, infatti, anch’essi sono soggetti al fallimento), e’ simile all’amministrazione controllata reintrodotta in Italia dal Decreto Sviluppo (Decreto Legge 22.06.2012 n° 83).

Il Chapter 15 consente alle aziende straniere in difficoltà di accedere alla procedura fallimentare che blocca azioni legali e sequestri da parte dei creditori dell’azienda.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi