Etihad

Etihad annuncia che volerà con Airbus A380 a Parigi

  • 3 mesi fa
  • 3minuti

Etihad è stato uno dei vettori che con il Covid-19, aveva annunciato l’intenzione di mandare in pensione anticipata i suoi A380, oggi l’annuncio con una forte esposizione mediatica, che l’Airbus A380 lo utilizzerà anche per volare a Parigi CDG.

Una bellissima notizia per chi ha sempre apprezzato l’A380, sempre più vettori tornano a utilizzarlo, un nuovo vettore, Global Airlines fondato da James Asquith, inizierà le operazioni proprio con una flotta di soli A380, dimostrandone ancora una volta quanto il progetto di questo aereo non sia un fallimento, forse Airbus dovrebbe rispolverarne il progetto, come ho sempre sostenuto infatti, l’A380 è ancora un aereo che con una versione neo puo’ essere utile al mercato, sono dell’idea che: meglio meno aerei in volo e più grandi! Ovviamente considerando le specifiche di ogni singola rotta.

Antonoaldo Neves, Chief Executive Officer di Etihad Airways, ha dichiarato: “Come città celebrata per il suo stile e la sua atmosfera, Parigi è la destinazione perfetta per il nostro iconico aeromobile A380. Questo miglioramento riflette il nostro impegno a fornire comfort e servizi pluripremiati in tutte le classi di cabina. L’introduzione dell’A380 sulla rotta Abu Dhabi – Parigi arricchisce sia i viaggi leisure che quelli aziendali. Sottolinea l’impegno di Etihad nel facilitare i collegamenti commerciali e i viaggi ad Abu Dhabi e oltre. Le nostre cabine all’avanguardia e i servizi su misura assicurano che i viaggiatori d’affari possano lavorare, rilassarsi e arrivare riposati. Caratteristiche come la lobby lounge e i Business Studios creano un ambiente ideale per la produttività e il comfort. Migliorando l’esperienza di viaggio con una maggiore connettività e lusso, rendiamo i viaggi d’affari più accessibili e piacevoli, collegando i viaggiatori all’economia dinamica e al ricco panorama culturale di Abu Dhabi con il servizio premium per cui Etihad è nota”.

L’A380 porta un tocco speciale ai viaggi aerei. I passeggeri Economy godono di un caloroso benvenuto con comode disposizioni dei posti a sedere, tra cui 68 posti che offrono quattro pollici in più di spazio per le gambe e 337 sedili Smart con gli innovativi poggiatesta ad ala fissa di Etihad e ampi cuscini.

Sul ponte superiore, i Business Studios dispongono di™ 70 posti privati, completati dall’area lounge The Lobby. Ogni Business Studio è dotato di servizi premium progettati con Armani/Casa e connettività WiFi, garantendo un’esperienza di viaggio produttiva e lussuosa.

I primi appartamenti sono lussuosi con nove spazi privati, stoviglie di design, sedie in pelle e un grande letto pouf. Gli ospiti di prima classe ricevono anche servizi personali e possono godere di un esclusivo bagno con doccia.

The Residence Suite

All’apice del comfort c’è The Residence, l’unica suite di tre camere al mondo nel cielo. In grado di ospitare fino a due persone, The Residence dispone di un soggiorno privato, una camera da letto e un bagno privato, completo di doccia a 40.000 piedi. Un team dedicato di personale di cabina Etihad garantisce un servizio impareggiabile.

Gli ospiti del Residence possono concedersi un viaggio culinario con un menu à la carte, servito su stoviglie di design nel soggiorno privato, o anche optare per la colazione a letto. Dalla cucina gourmet allo champagne e al caviale, The Residence Signature High Tea offre una vasta gamma di opzioni sontuose.

Cara Airbus, forse è il momento ripensare al progetto A380, quale altro aereo rende possibile tutto ciò?