Italia

Il turismo riparte con il vaccino a tutti

Tempo di lettura 2 minuti

Il ministro del turismo Massimo Garavaglia: “L’Italia, deve recuperare quote di mercato nell’industria dei viaggi. Servono infrastrutture e risorse da trovare in 32 miliardi di budget“.

E’ fiducioso sulla squadra di governo, lavorare nel merito delle questioni, “non è il momento di fare ideologia”.

Read more “Il turismo riparte con il vaccino a tutti”
Italia

Il discorso di Draghi al senato per la fiducia

Tempo di lettura 19 minuti

Questa mattina, Mario Draghi, presidente del consiglio dei ministri italiano, visibilmente emozionato, ha pronunciato il suo discorso, accolto da numerosi applausi dai senatori.

Riporto integralmente il testo del discorso, ma su un punto dei tanti, che ritengo importanti, vorrei farvi porre un attenzione particolare: “Una domanda che non possiamo eludere quando aumentiamo il nostro debito pubblico senza aver speso e investito al meglio risorse che sono sempre scarse.”

Read more “Il discorso di Draghi al senato per la fiducia”
Italia

Un unanime ringraziamento a Draghi dal settore turistico

Tempo di lettura 2 minuti

Dal turismo italiano un coro di “grazie presidente” per il ministero del turismo.

Luca Patane’ di cui avevo riportato ieri il suo appello commenta: “Ci voleva il professor Mario Draghi per risolvere con determinazione e lucidità una questione sulla quale ci si arrovellava da decine di anni senza trovare mai la soluzione. Se il buongiorno si vede dal mattino, si apre una grande stagione per il turismo, stremato dalla crisi in corso, almeno sotto il profilo istituzionale”.

Read more “Un unanime ringraziamento a Draghi dal settore turistico”
Alitalia

Giorgetti: Alitalia, stop denaro pubblico, si valorizzino gli assett

Tempo di lettura 2 minuti

Lo diceva ad aprile 2020 il nuovo ministro per lo sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, come dargli torto?

Con Draghi che non ha nessuna intenzione di investire risorse pubbliche per aziende senza un futuro, probabilmente anche la storia “senza fine” di Alitalia vedrà una svolta ?

Read more “Giorgetti: Alitalia, stop denaro pubblico, si valorizzino gli assett”
Italia

Il turismo torna ad essere protagonista nella politica

Tempo di lettura < 1 minuto

A chiederlo tutti gli imprenditori del settore, insoddisfatti comprensibilmente, di come la politica abbia per anni “messo da parte” un settore che ha un ruolo primario nella nostra economia, il 13% del PIL.

Una risorsa per il nostro paese, notoriamente l’Italia e’ una delle mete più visitate al mondo, ma non può navigare a vista e ha la necessità di un coordinamento e del giusto spazio nella politica italiana, non poteva ancora una volta esser gestito in un gigantesco calderone con la Cultura.

Read more “Il turismo torna ad essere protagonista nella politica”
Italia

L’Italia deve tornare a volare

Tempo di lettura < 1 minuto

Michael O’Leary, lo sappiamo tutti, non spara solo “cazzate”, ma le sue idee, le sue profezie, se pesate, criticate, possono darci ottimi spunti di riflessione.

Per riordinare le idee, per uno spunto critico, ma costruttivo ed una lettura diversa, ma più obbiettiva, delle moltissime versioni che da più parti arrivano, relative a questioni specifiche, come in questo caso, il distanziamento sociale a bordo.

Read more “L’Italia deve tornare a volare”
Firenze

Firenze: la Galleria degli Uffizi

Tempo di lettura 2 minuti

UffiziNon si può non visitare gli Uffizi almeno una volta nella vita, la galleria che attualmente si sta continuando a trasformare ampliando gli spazi espositivi, riorganizzando in particolare quelli attuali, racchiude opere di inestimabile valore e bellezza: Giotto, Simone Martini, Piero della Francesca, Beato Angelico, Filippo Lippi, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio, oltre a capolavori della pittura europea, soprattutto tedesca, olandese e fiamminga.  Read more “Firenze: la Galleria degli Uffizi”

Firenze

Firenze: Palazzo Vecchio

Tempo di lettura 2 minuti

Palazzo Vecchio, attualmente sede del Comune di Firenze, è uno dei maggiori esempi di architettura del 300.

Famoso in tutto il mondo, uno dei gioielli del nostro paese e uno dei simboli della città, nei vari secoli cambiò più volte nome, dapprima Palazzo dei Priori, per diventare nel XV secolo Palazzo della Signoria, nel 1540 Palazzo Ducale, fino a quando il duca Cosimo I de’ Medici che dapprima ne stabilì la sua residenza nel 1565 decise di spostarsi a palazzo Pitti, è a questo punto che il palazzo acquisì il suo attuale nome, diventando il “Palazzo Vecchio”.  Read more “Firenze: Palazzo Vecchio”

Città

Napoli

Tempo di lettura 2 minuti

Beh Napoli… che dire di Napoli, per la prima volta ques’anno grazie ad un matrimonio di una coppia di amici, giornate stupende, matrimonio in riva al mare a Bacoli  sono riuscito a farmi un bel giretto. è sufficiente una notte, due giornate, si arriva la mattina del sabato e si riparte la sera della domenica.

Dall’aeroporto al centro, ovvero da e verso la stazione Garibaldi centrale c’è un servizio navetta che costa pochissimo e in soli 15 minuti copre l’intero tragitto, Napoli Capodichino NAP è vicinissimo al centro.

metronapolismall

Da li si può tranquillamente prendere la metro linea 1 da Garibaldi  e scendere alla fermata Municipio per essere in pieno centro, proprio dietro il municipio, pochi passi ed avrete il Castel nuovo sulla vostra sinistra per poi proseguire verso piazza del Pebliscito prima della piazza, alla vostra destra la Galleria Vittorio Emanuele costruita tra il 1887 e il 1890.

La piazza è delimitata dal palazzo Reale, sede del municipio di Napoli e dallo splendido porticato con al centro la Basilica Reale Pontificia San Francesco e Paola IMG_9693un breve giro della piazza e poi dirigetevi verso il mare, al termine della facciata del municipio, verso il lungomare Via Nazario sauro, alla vostra sinistra bellisisma vista sul porto e il Vesuvio e in lontananza l’isola di Capri. IMG_9715camminando sul lungomare, non si può non scorgere Castel dell’Ovo, l’ingresso è libero, vale la pena entrare e salire fino nella torretta, l’accesso è consentito sia con un ascensore che a piedi, in salita usate l’ascensore in discesa altri due passi non vi faranno male 🙂 …. anche per avere la possibiltà di scoprire degli scorci interessanti del castello e della città.

La vista dalla torretta è fantastica, sullo sfondo Ischia, ed i quartieri di Mergellina e Posillipo.

IMG_9735

Continuando a percorrere il lungomare entrate in via Domenico Morelli per poi arrivare in via S.Caterina ed infine in via Filangieri e Via dei mille, una zona scoperta per caso essendo arrivato la prima volta dalla stazione della metro di Piazza Amedeo.

Non potete non farvi un giretto poi nella famosissima via dei Presepi, Via San Gregorio Armeno, beh la manualità e la fantasia degli artigiani Napoletani è da primato e riconosciuta in tutto il mondo.

Dal mio canale YouTube

LINK UTILI

Da Venezia/Mestre: VCE – Easyjet TFR – Ryanair