Boeing

La EASA potrebbe certificare autonomamente i nuovi Boeing

Penso che non sia solo un impressione di alcuni, ma ormai una nuova notizia su un problema di Boeing, qualunque esso sia, non fa più notizia, tale è la sfiducia di analisti e clienti sul produttore americano di aeromobili, che dovrà lavorare sodo per ricostruire affidabilità e credibilità.

La situazione ha raggiunto un livello di attenzione tale, che la EASA sta iniziando a pensare di effettuare in autonomia la certificazione dei nuovi aeromobili Boeing, fino ad oggi anche se non passivamente, ha seguito quella della FAA.

Leggi di più “La EASA potrebbe certificare autonomamente i nuovi Boeing”
EASA

L’EASA propone il primo regolamento europeo per l’handling aeroportuale

L’Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza Aerea ha pubblicato la prima proposta in assoluto per regolamentare l’assistenza a terra negli aeroporti dell’Unione Europea.

Il regolamento intende aumentare la sicurezza, la sicurezza informatica e la coerenza di tutte le azioni che avvengono a terra prima e dopo un volo, offrendo vantaggi ai passeggeri e alle compagnie aeree, attuato riguarderà circa 300 000 lavoratori del settore.

Leggi di più “L’EASA propone il primo regolamento europeo per l’handling aeroportuale”
Conflitto Ucraina Russia

EASA: misure restrittive Russia

Nell’avviso della EASA a tutti gli stakeholders interessati dalle sanzioni imposte alla Russia dalla Unione Europea in seguito all’invasione dell’Ucraina da parte dell’esercito Russo, sono elencate tutte le misure restrittive nei confronti dei richiedenti dell’EASA e dei titolari di certificati. 

L’avviso fornisce inoltre ulteriori informazioni sull’impatto di tali misure restrittive su alcuni dei diritti e degli obblighi delle imprese di trasporto aereo ai sensi delle norme sulla sicurezza aerea che rientrano nel campo di applicazione del regolamento (UE) 2018/1139.

Leggi di più “EASA: misure restrittive Russia”
Boeing

FAA e EASA un diverso approccio per il B737Max

FAA e EASA hanno avuto, pur continuando a lavorare a stretto contatto ed arrivando entrambe ad autorizzare il Boeing B737Max a tornare in volo, un evidente diverso approccio.

EASA ha voluto fin dall’inizio mantenere una sua autonomia, come è giusto che sia, la proposta di direttiva di aeronavigabilità dell’AESA richiede le stesse modifiche all’aeromobile della FAA, tuttavia, i requisiti dell’EASA differiscono dalla FAA per due aspetti principali. 

Leggi di più “FAA e EASA un diverso approccio per il B737Max”
Boeing

B7373max a settembre i test in volo di EASA

L’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza al volo EASA inizierà i test di volo del Boeing 737 MAX, seguono quelli già iniziati della FAA americana e dell’autorità canadese.

L’EASA, insieme a Boeing e alla Federal Aviation Administration, hanno raggiunto un accordo per iniziare i test di volo il 7 settembre a Vancouver in Canada.

Leggi di più “B7373max a settembre i test in volo di EASA”
EASA

EASA avvia un programma per monitorare l’attuazione del protocollo…

L’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea (EASA) ha lanciato oggi un programma per monitorare l’attuazione delle sue linee guida operative COVID-19 in situazioni reali.

L’Agenzia sta invitando gli aeroporti e le compagnie aeree europee con le loro autorità nazionali ad applicare i nuovi standard nella pratica e riferire sulla loro esperienza, con l’obiettivo di perfezionare le linee guida e sviluppare le migliori pratiche.

Leggi di più “EASA avvia un programma per monitorare l’attuazione del protocollo operativo COVID-19”
Coronavirus Covid-19

EASA raccomandazioni operative coronavirus, “SARS-CoV-2”

La EASA ha pubblicato un aggiornamento* del bollettino SIB2020-02R2 del 28 febbraio 2020, indicante le procedure consigliate, ma non obbligatorie, da attuare per limitare la diffusione del contagio da Covid-19.

Le procedure sono state elaborate coerentemente con la pubblicazione del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC)**

Leggi di più “EASA raccomandazioni operative coronavirus, “SARS-CoV-2””