easyJet Ryanair Wizz Air Ryanair

Ryanair cresce dell’8% ad aprile, Wizz Air stabile

Ryanair cresce dell’8% ad aprile, Wizz Air rimane stabile, con 45 aerei fermi a terra per le riparazioni dei motori Pratt & Whitney.

45 Airbus A321neo, corrispondono ad un potenziale di oltre 1.8 milioni di posti in meno disponibili nei sistemi di vendita di Wizz Air, le previsioni per il FY24 però rimangono positive, previsto un utile netto ed una crescita del RASK superiore a una cifra percentuale rispetto allo scorso anno.

Leggi di più “Ryanair cresce dell’8% ad aprile, Wizz Air stabile”
Ryanair

Nuovo investimento di Ryanair a Bergamo nell’accademy di SEAS

Ryanair con un nuovo accordo di partnership con Aircraft Engineering Academy (AEA) di Bergamo, supporterà fino a 1.000 posti di lavoro tra ingegneri e meccanici aeronautici altamente qualificati nei prossimi due anni.

Questa collaborazione vedrà la compagnia aerea investire ulteriori €10 milioni a Bergamo, portando l’investimento in manutenzione ed ingegneria di Ryanair a oltre €20 milioni e rafforzando l’impegno della compagnia aerea verso la regione. 

Leggi di più “Nuovo investimento di Ryanair a Bergamo nell’accademy di SEAS”
Ryanair

Ryanair all’AGCM: “perchè vi fate ingannare dalle OTA pirata?”

Una nuova puntata dell’ultima serie di botta e risposta a mezzo stampa tra Ryanair e eDreams e le altre OTA considerate “pirata” dalla compagnia aerea, chiama ancora in causa nuovamente l’AGCM, ingannata secondo Ryanair dalle OTA pirata.

Ryanair chiede all’AGCM di spiegare perché si è lasciata ingannare da OTA pirata come eDreams e perché ha ignorato la recente sentenza della Corte d’Appello di Milano, che ha respinto. si legge nell’ultima nota di Ryanair “le false affermazioni delle OTA pirata e ha stabilito che la politica di vendita diretta di Ryanair è “ragionevole” ed ha portato a costi e tariffe inferiori per i consumatori.

Leggi di più “Ryanair all’AGCM: “perchè vi fate ingannare dalle OTA pirata?””
Ryanair

eDreams a Ryanair: “reazioni sprezzanti false e diffamatorie”

eDreams ODIGEO risponde a Ryanair, in merito alle accuse della compagnia, su ricarichi applicati ai servizi di Ryanair venduti dall’OTA.

eDreams ritiene”sprezzanti, false e diffamatorie le affermazioni di Ryanair”, a stretto giro è arrivata la replica della compagnia con una dichiarazione del CEOdel Gruppo Michael O’Leary.

Leggi di più “eDreams a Ryanair: “reazioni sprezzanti false e diffamatorie””
Ryanair

eDreams nel mirino di Ryanair: “OTA prirata”

Ryanair ha pubblicato il sondaggio sulle OTA Pirata di aprile, la compagnia sostiene che eDreams ODIGEO è il pirata numero uno delle OTA di aprile, addebita ai consumatori 25,24€ per un posto se acquistato sul sito Ryanair è di 8€.

Un ricarico nascosto del 216%, e che fa pagare ai consumatori il doppio per la franchigia di 10 kg di Ryanair (39,42€ contro i soli 19,79€ di Ryanair.com). “Se eDreams è l’OTA pirata più truffaldina del mese di aprile, l’indagine di Ryanair mostra che altre OTA pirata, come Opodo, Gotogate e Mytrip, continuano a truffare gli ignari consumatori con sovrapprezzi nascosti e commissioni di “servizio” inventate, fino a 65€ per prenotazione, mentre su Ryanair.com non esistono” si legge nel comunicato.

Leggi di più “eDreams nel mirino di Ryanair: “OTA prirata””
Ryanair

Corte Suprema spagnola, respinge ricorso Ryanair

Durante il periodo più nero mai visto nell’aviazione, durante il Covid-19, Ryanair fece una scelta diversa da molte altre compagnie, non licenziò il personale, ma decise una riduzione salariale per un periodo di tempo prestabilito, Ryanair rispettò quel “patto” con il proprio personale, rispettando i tempi, ma la Corte Suprema spagnola ha dichiarato ora nulle le modifiche alle condizioni di lavoro per i dipendenti di Ryanair. 

Il tribunale ha respinto un ricorso della compagnia aerea low cost irlandese contro una sentenza dell’Alta Corte del 2021 che ha annullato le modifiche ai contratti stipulati in risposta alle restrizioni di viaggio globali indotte dalla pandemia.

Leggi di più “Corte Suprema spagnola, respinge ricorso Ryanair”
ENAC

O’Leary a Di Palma: “hai dimostrato la tua ignoranza……

Le dichiarazioni di politici o rappresentanti di istituzioni italiane, hanno dimostrato più volte, quanto vi sia un allarmante ignoranza sulla materia e quanto si vada incontro più a cosa fa tendenza anche ai fini del voto, piuttosto che spiegare al cittadino, quale sia davvero la verità.

Pierluigi di Palma, presidente di ENAC, non è la prima volta che “inciampa” in dichiarazioni che difficilmente chi conosce il settore può condividere, non è la prima volta che il CEO del Gruppo Ryanair, colui che in Europa conosce meglio il settore, da dell’ignorante, a chi dovrebbe essere in Italia, il massimo esponente dell’autorità principe dell’aviazione, Di Palma in una dichiarazione al Corriere chiede il rispetto delle istituzioni.

Leggi di più “O’Leary a Di Palma: “hai dimostrato la tua ignoranza… dimettiti””