Air Canada

Air Canada Q1 FY24

  • 3 mesi fa
  • 5minuti

Nel Q1 FY24, i ricavi operativi di Air Canada sono aumentati del 7%, rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente e posizionano la compagnia per una forte performance per l’intero anno.

Air Canada programma un aumenta di capacità per il resto dell’anno e sta stipulando contratti di leasing per alcuni ulteriori aeromobili Boeing B737 MAX-8 di seconda mano, la cui consegna è prevista nel 2024 ed entrerà in servizio nel 2025, al completamento della riconfigurazione.  

“I solidi risultati del primo trimestre di Air Canada posizionano la nostra compagnia aerea per una forte performance nel 2024. Abbiamo registrato ricavi operativi pari a 5,2 miliardi di dollari nel trimestre, in aumento di 339 milioni di dollari rispetto allo scorso anno. L’EBITDA rettificato è cresciuto di 42 milioni di dollari su base annua arrivando a 453 milioni di dollari . Ringrazio i nostri dipendenti per il loro duro lavoro nel prendersi cura dei nostri 11 milioni di clienti e trasportarli in sicurezza durante tutto il trimestre. Li elogio anche per aver migliorato le nostre operazioni, in particolare un aumento di 13 punti percentuali negli arrivi puntuali a livello di sistema, preparandoci per. si prevede un periodo estivo impegnativo”, ha affermato Michael Rousseau , Presidente e Amministratore delegato di Air Canada. 

“Siamo fiduciosi nella nostra capacità di mantenere le nostre linee guida per l’intero anno 2024. Mentre guardiamo verso l’estate, vediamo un contesto di domanda continua e sana e i nostri clienti avranno una vasta gamma di interessanti opzioni di viaggio in Europa , Asia e Nord Europa . America , per la pianificazione delle vacanze estive.  

“Nel trimestre, abbiamo generato oltre 1 miliardo di dollari di free cash flow, derivante principalmente dalla liquidità generata dalle attività operative. Il nostro rapporto debito netto/EBITDA rettificato è sceso a 0,9 alla fine del trimestre. Abbiamo inoltre compiuto ulteriori progressi nella nostra strategia per ridurre l’indebitamento del bilancio riducendo il debito lordo. I nostri risultati in questo senso sono stati riconosciuti dalla comunità delle agenzie di rating del credito, più recentemente con l’ultimo aggiornamento di S&P Global Ratings a ‘BB’ da ‘BB-‘ alla fine di aprile per l’intero anno 2024, rimaniamo certi della nostra capacità di generare un significativo flusso di cassa libero. Il nostro solido bilancio fungerà da base su cui faremo crescere la nostra compagnia aerea attraverso investimenti nella nostra rete globale di livello mondiale e l’implementazione di strategie di allocazione del capitale che. creerà valore sostenibile a lungo termine per tutta Air Canada e i suoi azionisti”, ha affermato Rousseau.

* CASM rettificato, EBITDA rettificato (utile prima di interessi, tasse, svalutazioni e ammortamenti), margine EBITDA rettificato, indice di leva finanziaria, debito netto, utile (perdita) ante imposte rettificato, utile (perdita) netto rettificato, utile (perdita) rettificato per azione e il flusso di cassa disponibile sono indicati nel presente comunicato stampa. Tali misure sono misure finanziarie non GAAP, rapporti non GAAP o misure finanziarie supplementari, non sono misure riconosciute per la presentazione del bilancio secondo i GAAP, non hanno significati standardizzati, potrebbero non essere paragonabili a misure simili presentate da altre entità e non dovrebbero essere considerato sostitutivo o superiore ai risultati GAAP. Fare riferimento alla sezione “Misure finanziarie non GAAP” di questo comunicato stampa per le descrizioni di tali misure e per una riconciliazione delle misure non GAAP di Air Canada utilizzate in questo comunicato stampa con la misura finanziaria GAAP più comparabile.

Risultati finanziari del primo trimestre 2024

  • I ricavi operativi di 5,226 miliardi di dollari sono aumentati di 339 milioni di dollari , ovvero del 7%, su una crescita della capacità gestita dell’11% su base annua.
  • Le spese operative di 5,215 miliardi di dollari sono aumentate di 311 milioni di dollari o del 6%. L’aumento è dovuto a costi più elevati in quasi tutte le voci che riflettono la maggiore capacità gestita e traffico anno su anno, oltre a maggiori spese di manodopera, manutenzione e tecnologia informatica. La minore spesa per il carburante ha parzialmente compensato l’aumento.
  • L’utile operativo di 11 milioni di dollari , con un margine operativo dello 0,2%, è aumentato di 28 milioni di dollari .
  • L’EBITDA rettificato è stato pari a 453 milioni di dollari , con un margine EBITDA rettificato* dell’8,7%, in miglioramento di 42 milioni di dollari .
  • Perdita netta di 81 milioni di dollari e perdita diluita per azione di 0,22 dollari rispetto a un utile netto di 4 milioni di dollari e una perdita diluita per azione di 0,03 dollari .
  • Perdita netta rettificata di 96 milioni di dollari e perdita rettificata per azione diluita di 0,27 dollari rispetto alla perdita netta rettificata di 188 milioni di dollari e perdita rettificata per azione diluita di 0,53 dollari .
  • CASM rettificato di 14,76 centesimi rispetto a 14,52 centesimi , con un aumento dell’1,6% trainato principalmente dalle spese di manodopera, manutenzione e informatica.
  • Il flusso di cassa netto derivante dalle attività operative, pari a 1,592 miliardi di dollari, è aumentato di 155 milioni di dollari , con una forte crescita continua nelle prevendite dei biglietti in linea con le tendenze stagionali.
  • Il flusso di cassa libero* di 1,056 miliardi di dollari è aumentato di 69 milioni di dollari con una forte crescita continua nelle prevendite di biglietti in linea con le tendenze stagionali.
  • Il rapporto debito netto/EBITDA rettificato era pari a 0,9 al 31 marzo 2024 , rispetto a 1,1 al 31 dicembre 2023 . Il miglioramento è stato guidato dal forte flusso di cassa disponibile nel primo trimestre del 2024.

Ulteriori informazioni: comunicato stampa Air Canada