Boeing

Il Boing B737 MAX-9 pesa sui conti United

  • 1 mese fa
  • 2minuti

Il Boeing B737 MAX-9 è un problema per United, influirà negativamente sui conti della compagnia del Q1.

La certificazione del B737 MAX-10 è ancora incerta (nei tempi) e United non soddisfatta di Boeing, potrebbe fare una scelta diversa, non potendo far affidamento su questo modello per programmare la sua crescita ed il rinnovamento della sua flotta ormai datata, troppi incerti i tempi e troppi imprevisti hanno ormai scalfito la reputazione di Boeing.

Lo ha dichiarato il CEO Scott Kirby, United costruirà un piano senza il B737 MAX-10 nella sua flotta, ma il CEO è fiducioso riguardo alla sicurezza del 737 MAX.

Ovviamente United dovrà pensare ad un modello alternativo, l’unico in grado di sostituirlo con una tempistica certa è Airbus con l’A321neo.

United Airlines ha effettuato ad ottobre 2023, un ordine per 60 ulteriori aeromobili Airbus A321neo, supportando l’iniziativa “United Next” della compagnia aerea per integrare nuovi aeromobili nella sua flotta e standardizzare e migliorare la sua rete globale.

United aveva precedentemente ordinato 50 A321XLR e 70 A321neo. Con questo nuovo ordine, gli Airbus A321neo e XLR ordinati sono in totale 180.

United sta volando con una flotta a corto e medio raggio datata, con aeromobili che in media hanno oltre 20 anni, esclusi i B737 MAX-8 e MAX-9, attualmente sono a terra 79 B737 MAX-9.