Binter

Binter a Madrid offrirà un servizio TOP LEVEL

  • 4 settimane fa
  • 4minuti

Il modello di business di Binter ha delle peculiarità che la differenzia da altre compagnie ed è molto lontano dai modello low cost di Ryanair, easyJet e Vueling.

Binter a Madrid avrà un proprio ufficio vendite, l’handling sarà gestito direttamente da una società (Drago Handling) creata ad hoc e controllata dalla stessa compagnia e un team di manutenzione compreso un hangar.

Ufficio vendite all’aeroporto di Madrid.

La compagnia aerea ha già aperto il primo ufficio vendite Binter fuori dalle Isole Canarie nel Terminal 2, per fornire un servizio personalizzato ai passeggeri che lo richiedono. 

Con questo nuovo ufficio, Binter mira ad offrire a Madrid un servizio di qualità uguale a quello che offre nei suoi uffici vendite in tutti gli aeroporti delle Canarie, favorendo un servizio clienti diretto e personalizzato nel processo di acquisto; guidare e consigliare il cliente sulla tariffa, sul prodotto o sul servizio; e fornire supporto presso l’aeroporto stesso, quando necessario, per gestire i cambiamenti, contrattare nuovi servizi o acquisire prodotti di merchandising della compagnia aerea.

L’handling a Madrid affidato a Drago Handling.

Drago Handling, una nuova società del sistema Binter, fornirà il servizio di autohandling ai voli della compagnia presso l’aeroporto Adolfo Suárez di Madrid-Barajas (MAD). 

Binter ha creato questa società, che fornirà assistenza, assistenza in rampa e servizi operativi esclusivamente ai voli e ai passeggeri Binter a Madrid, per garantire gli standard di qualità nel servizio e nell’attenzione ai passeggeri caratteristici della compagnia aerea e del suo modo di volare canarino.

La manutenzione garantita da Servicios Aerotécnicos Insulares (SATI).

Una propria stazione di manutenzione servirà gli aerei Embraer basati a Madrid, per ridurre i tempi di assistenza tecnica della flotta nel territorio peninsulare che sarà gestita da un’altra delle società del sistema Binter: Servicios Aerotécnicos Insulares (SATI).

In questo modo verrà fornito un servizio migliore alla flotta Embraer E195-E2 di Binter, che serve gli aerei con sede nell’aeroporto della capitale. Consentirà inoltre un servizio più rapido agli aerei che hanno incidenti nel territorio della penisola, poiché l’ubicazione della stazione di Madrid ridurrà i tempi di risposta nel caso in cui sia necessaria la manutenzione di questi aerei in uno degli aeroporti in cui opera la compagnia aerea.

Inizialmente il personale di questa struttura sarà di 25 persone, tra cui ingegneri, tecnici di manutenzione e responsabili dei materiali, con l’intenzione di aggiungere gradualmente personale fino a formare un team di 40 persone.

SATI è un’azienda specializzata in MRO (Maintenance, Repair and Operations) in grado di effettuare la manutenzione degli aerei modello ATR 72 ed Embraer E195-E2. La compagnia sottolinea che l’apertura di questa nuova stazione offrirà anche l’opportunità di servire nuovi operatori che non operano nelle Isole Canarie e che la sua inaugurazione è un ulteriore passo nel piano di espansione di SATI, che è già presente negli aeroporti di Gran Canaria. Isole Canarie e Tenerife Nord.

Binter inizierà a collegare ogni giorno l’aeroporto Adolfo Suárez di Madrid-Barajas (MAD) con le Isole Canarie dal 1° febbraio, con un’offerta di 112 voli settimanali.

Binter opererà un totale di 16 voli giornalieri tra gli aeroporti di Tenerife Nord (TFN) e Gran Canaria (LPA) e Madrid (MAD). 

Dall’aeroporto di Tenerife gli orari di partenza dei voli saranno alle 08:00, 11:00, 15:30 e 20:30, mentre nella direzione opposta i voli partiranno dal terminal T-2 dell’aeroporto Adolfo Suárez-Madrid Barajas alle 08:00. :00, 12:30, 17:00 e 20:00. Da parte sua, le partenze da Gran Canaria sono previste alle 08:00, 10:00, 15:30 e 20:30, mentre nella direzione opposta partiranno dal T2 alle 7:00, 12:30, 5:00. e alle 20:00

All’ampia gamma di voli e posti che la compagnia aerea ha programmato si aggiunge il servizio di bordo premium per tutte le tariffe, che permette al passeggero di viaggiare “in modalità canary” comodamente godendo di comfort distintivi durante il volo come l’ampio spazio tra le file, il configurazione in fila con due posti, aperitivo gourmet in omaggio, servizio di intrattenimento con le ultime novità a costo zero, nonché bagaglio a mano in cabina compreso in tutte le tariffe.

Inoltre, la compagnia aerea mantiene su queste rotte una delle sue caratteristiche differenziali più sorprendenti e interessanti: facilita i collegamenti con il resto degli aeroporti delle Isole Canarie senza costi aggiuntivi, grazie ai 210 voli che effettua in media ogni giorno all’interno dell’arcipelago.