EuroControl

2021/2019 easyJet -38% Volotea +16% WizzAir -0,5% Ryanair -11,8%

Tempo di lettura 5 minuti

Questo è un caso in cui la percentuale ha un peso, ma ciò nonostante, sono da tener ben presente diverse variabili, tra cui una sostanziale ed evidente differenza tra le diverse compagnie, il numero di aerei della flotta, ma non solo.

Queste percentuali, dati EUROCONTROL aggiornati al 21 agosto 2021 mostrano il delta vs. 2019, del numero di voli operati in media negli ultimi 7 giorni dai diversi vettori aerei.

I dati di seguito sono gli ultimi disponibili di EUROCONTROL aggiornati al giorno 8 agosto 2021, si consiglia di leggere prima il metodo EUROCONTROL utilizzato per la raccolta dei dati, a pagina 2.

Per comodità li ho divisi per operatore aereo, mi raccomando però non fermatevi ai numeri, “leggeteli“.

easyJet

easyJet ha una flotta di 325 aeromobili (UK+Europe+Switzerland) di cui 273 attivi e 52 inattivi (16%), il maggior numero di aerei è in easyJet UK, molto di questi sono A319 più vecchi, passati da easyJet Europe ad UK lo scorso anno, probabilmente per essere definitivamente dismessi.

GroundedAttivi
easyJet UK49129
easyJet Europe2118
easyJet Switzerland126
EUROCONTROL dati aggiornati al 8 agosto 2021

Stranamente easyJet ha un numero di aeromobili attivi maggiore con matricola UK, è ormai solo un dettaglio che la sua sede è a Luton, nel Regno Unito, oltre il 50% del traffico è sviluppato in Europa, mentre quello UK è bene ricordarlo, al momento è ancora un mercato incerto, quando riprenderà a pieno regime sarà interessante vedere come e se gli equilibri in UK cambieranno.

Vediamo come sono distribuiti gli aeromobili attivi negli aeroporti del network, sono inclusi i night stop come nel caso di Catania2 che non è base.

easyJet UK

Aeroporto1aerei
London – Gatwick (EGKK)50
London – Luton (EGGW)18
Bristol (EGGD)16
Manchester (EGCC)13
Belfast – Aldergrove (EGAA)7
Edinburgh (EGPH)6
Glasgow (EGPF)5
Liverpool (EGGP)4
Alicante (LEAL)2
Tenerife Sur – Reina Sofia (GCTS)2
Málaga (LEMG)2
Ibiza (LEIB)1
Paphos (LCPH)1
Athens (LGAV)1
Ben Gurion International (LLBG)1
easyJet dislocazione aeromobili per aeroporto incl. Night stop

easyJet Europe

Aeroporto1aerei
Milan – Malpensa (LIMC)20
Berlin – Brandenburg (EDDB)19
Paris-Charles-de-Gaulle (LFPG)9
Amsterdam – Schiphol (EHAM)9
Paris-Orly (LFPO)7
Lyon-Saint-Exupéry (LFLL)7
Palma de Mallorca (LEPA)5
Lisbon (LPPT)5
Nice-Côte d’Azur (LFMN)5
Nantes-Atlantique (LFRS)4
Bordeaux-Mérignac (LFBD)4
Naples (LIRN)4
Porto (LPPR)4
Barcelona (LEBL)4
Faro (LPFR)3
Venice (LIPZ)3
Málaga (LEMG)3
Toulouse-Blagnac (LFBO)2
Catania (LICC)21
easyJet dislocazione aeromobili per aeroporto incl. Night stop

easyjet Switzerland

Aeroporto1aerei
Geneva (LSGG)16
Bâle-Mulhouse (LFSB)10
easyJet dislocazione aeromobili per aeroporto

L’aeroporto con un maggior numero di aerei attivi è Londra Gatwick (50), seguito da Milano Malpensa con 20, Berlino 19, da notare la Svizzera con 26 aeromobili operativi, un mercato che sta dando soddisfazioni a easyJet, a easyJet Switzerland verranno consegnati entro la fine dell’anno 5 nuovi Airbus A320neo, che sostituiranno 5 aeromobili più vecchi.

Volotea

Volotea ha 43 aeromobili, di cui 5 inattivi, tra questi alcuni Boeing B717 che come è noto non faranno più parte della flotta Volotea.

Volotea con i nuovi A320 e A319, in media per ogni volo da questa estate ha una disponibilità di posti maggiore del 20%.

Per nazione

groundedAttivi
Spain35
Italy219
Portugal02
Greece04
France013
Volotea dislocazione aeromobili per nazione

Per aeroporto

Aeroporto1attivi
Venice (LIPZ)6
Toulouse-Blagnac (LFBO)3
Bordeaux-Mérignac (LFBD)3
Cagliari Elmas (LIEE)3
Verona Villafranca (LIPX)3
Marseille-Provence (LFML)2
Athens (LGAV)2
Naples (LIRN)2
Bilbao (LEBB)2
Palermo Falcone-Borsellino (LICJ)2
Asturias (LEAS)2
Strasbourg-Entzheim (LFST)2
Olbia Costa Smeralda (LIEO)1
Corfu (LGKR)1
Genoa Cristoforo Colombo (LIMJ)1
Faro (LPFR)1
Beja International (LPBJ)1
Ancona Falconara (LIPY)1
Santorini (LGSR)1
Lyon-Saint-Exupéry (LFLL)1
Volotea dislocazione aeromobili per aeroporto incl. Night stop

Wizz Air

Wizz Air UK 12 aeromobili, dislocati a Luton e Doncaster, 1 (di 12) risulta inattivo, Wizz Air Hungary ha 148 aeromobili di cui 11 inattivi.

Per nazione

groundedattivi
Hungary78
Romania225
Bosnia and Herzegovina03
France03
Georgia01
Cyprus02
Italy017
Lithuania01
Malta01
Moldova04
Morocco01
Poland023
Serbia02
Spain02
Sweden01
Ukraine04
United Kingdom04
Republic of North Macedonia03
Germany04
Bulgaria014
Austria05
Albania05
Wizz Air dislocazione aeromobili per nazione3

Per aeroporto

Aeroporto1attivi
Bucharest – Otopeni (LROP)11
Warszawa – Chopina (EPWA)9
Sofia (LBSF)8
Budapest – Ferihegy (LHBP)8
Milan – Malpensa (LIMC)7
Gdansk (EPGD)6
Tirana (LATI)5
Vienna (LOWW)5
Cluj-Napoca International (LRCL)5
Dortmund (EDLW)4
Katowice – Pyrzowice (EPKT)4
Chișinău (LUKK)4
Iasi (LRIA)4
Varna (LBWN)4
Krakow – Balice (EPKK)3
Kiev Zhuliany (UKKK)3
Skopje (LWSK)3
Catania (LICC)3
Bari Karol Wojtyla (LIBD)2
Tuzla International (LQTZ)2
Wizz Air dislocazione aeromobili per aeroporto incl. Night stop3

Ryanair

Ryanair ha una flotta di 454 aeromobili di cui 447 attivi e 7 inattivi.

Per nazione

groundedattivi
United Kingdom4100
Czech Republic23
Netherlands10
France09
Italy082
Bulgaria02
Ireland029
Hungary06
Cyprus03
Lithuania05
Malta05
Morocco06
Greece09
Portugal024
Romania03
Slovakia01
Spain074
Sweden01
Poland020
Germany027
Croatia04
Belgium017
Austria017
Ryanair dislocazione aeromobili per nazione

Per aeroporto

attivi
London – Stansted (EGSS)47
Dublin (EIDW)28
Bergamo (LIME)23
Vienna (LOWW)17
Charleroi (EBCI)15
Barcelona (LEBL)14
Palma de Mallorca (LEPA)14
Madrid – Barajas (LEMD)12
Málaga (LEMG)11
Alicante (LEAL)11
Manchester (EGCC)11
Bologna (LIPE)10
Porto (LPPR)10
Berlin – Brandenburg (EDDB)9
East Midlands (EGNX)9
Faro (LPFR)8
Edinburgh (EGPH)8
Rome – Ciampino (LIRA)8
Rome – Fiumicino (LIRF)6
Pisa San Giusto (LIRP)6
Treviso3
Wizz Air dislocazione aeromobili per aeroporto

Italia

In Italia al primo posto per numero4 di aerei operativi e basati, è Ryanair con 82 aeromobili, al secondo posto easyJet con 27, al terzo Volotea con 19, al quarto Wizz Air 174 .

VettoreAeromobili basati in Italia4
easyJet27
Volotea19
Wizz Air17
Ryanair82
Aerei basati in aeroporti italiani per vettore

Conclusioni

VettoreAeromobili attiviNumero max giornaliero di volimedia voli per aereo2020 vs. 2019
easyJet32512962-38%
Volotea433073,5+16%
Wizz Air1487072,3-0,5%
Ryanair4472.3912,6-11,8%
Aerei basati in aeroporti italiani per vettore

Da questa tabella potremo dire che Volotea è stata la più performante, e easyJet in coda, ma il dato è solo indicativo, (anche se è noto che Volotea ha un importante livello di efficienza e produttività nell’utilizzo degli aeromobili, seppur con qualche intoppo) tante sono le variabili, come la lunghezza delle tratte operate e da quanto queste pesano sul totale dei voli di una compagnia, il margine, il LF medio, quindi in definitiva quelle percentuali in mancanza di dati sufficienti per un analisi precisa e dettagliata lasciano il tempo che trovano, ma ci sono alcune distinzioni importanti da fare.

Se per Volotea quel 16% è indiscutibile, associandolo in particolare al numero maggiore di aerei rispetto al 2019, alla disponibilità di aeromobili più grandi, ogni volo ha una disponibilità di posti almeno del 20% in più rispetto al 2019 (trascurabile che erano presenti in flotta alcuni A319, la % è stata calcolata prendendo in considerazione i posti in più nel A319 rispetto al B717).

Per Wizz Air, con una media settimanale ormai quasi identica al 2019 non c’è dubbio che ha recuperato, ma anche in questo caso…

Ryanair invece è il primo vettore europeo per numeri di voli operati ogni giorno, c’è poco da aggiungere, ma…

Per easyJet quel dato fortemente negativo, per essere correttamente interpretato, abbiamo la necessità di avere ulteriori dati, tra cui LF medio e margine per ogni tratta, quindi affermare che easyJet è la peggiore, sarebbe non è corretto, chi si aspettava che affermassi il contrario sarà deluso, ma è così.

Per tutte sarebbe indispensabile conoscere media Load Factor e margine per tratta, se easyJet ad esempio, marginasse bene (non lo sappiamo!) nonostante il 38% giornaliero di voli in meno, considerati i costi inferiori rispetto al 2019, quel dato potrebbe ancor di più non essere così negativo, ma a pesare ci sono anche i Voucher…

E’ importante infine ricordare che questa % è comunemente utilizzata per una prima analisi della situazione, ma non basta.

Ora capite perché la sola percentuale, senza ulteriori dati per poter essere interpretata, serve a ben poco e ogni volta mi viene da chiedere … e quindi?.

Concludo che alcuni vettori più di altri sono trasparenti nel diffondere informazioni che è bene ricordare, potrebbero influire sul valore delle azioni delle compagnie o tour-operator quotate in borsa, ma è giusto lodare, come ho già fatto, TUI, che non ha diffuso solo percentuali, ma numeri precisi, il 200% in più di 100.000 è ben diverso dal 200% in più di 500.000.

Metodo EUROCONTROL utilizzato per la raccolta dei dati. a pagina 2


1 Top 20 airport by ACTIVE EUROCONTROL, aggiunto per Ryanair manualmente Treviso.

2 Night stop per Milano Malpensa volo di arrivo a CTAU22851 da Catania a Malpensa U22844, leggere inoltre il metodo EUROCONTROL utilizzato per la raccolta dei dati.

3 esclusi aeromobili con matricola UK di Wizz Air UK.

4 il dato potrebbe differire di qualche unità, vedere inoltre il metodo EUROCONTROL utilizzato per la raccolta dei dati.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017