Aeroporto di Venezia VCE

Il Veneto torna a volare

Con easyJet e Volotea a Venezia e Ryanair a Treviso, il Veneto torna in volo con le basi delle 3 compagnie, quella di Treviso per Ryanair è la novità del 2021.

In totale sono 9 gli aerei basati tra il Marco Polo di Venezia e il Canova di Treviso.

Ryanair con 3 aerei basati a Treviso, uno dei quali di backup, opererà oltre 33 rotte, la base è stata inaugurata lo scorso 1 giugno.

Volotea con 4 aerei basati al marco Polo, non aumenterà solo la disponibilità di posti offerti, grazie ainuovi Airbus A320 della flotta, ma anche le destinazioni, anche in questo caso oltre 30 destinazioni.

Ryanair e Volotea opereranno il maggior numero di rotte e la maggior capacità, anche nazionali, acquisendo di fatto quote di mercato lasciate da easyJet ma non solo, alcune nuove rotte di Ryanair non erano mai state operate prima.

A Venezia in parte, per ora si ridimensiona quel passaggio di consegne di cui vi avevo parlato tra easyJet e Volotea, notizia di oggi, molto positiva, easyJet aggiungerà un aereo a VCE fino al 30 settembre, saranno 3 invece di 2 come inizialmente previsti.

easyJet reintrodurrà quindi alcune destinazioni per la Spagna, la Grecia e torna anche Brindisi in Italia, una novità positiva non solo per i passeggeri veneti, anche per il personale easyJet di Venezia, che torna ad essere un pò più ottimista in merito alle decisioni della compagnia sulla sua base al Marco Polo.

Anche Wizz Air sarà presente a Venezia e Treviso con un maggior numero di destinazioni e frequenze, ma per ora, nessuna base, le sorprese però possono sempre essere dietro l’angolo…

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017