Aeroporto di Treviso TSF

Treviso da il benvenuto a Ryanair

Una giornata storica per il piccolo aeroporto di Treviso e per tutta la Marca trevigiana, da oggi operativa la nuova base Ryanair con 3 Boeing B737.

In video da Dublino il CEO di Ryanair Eddie Wilson, a rappresentare la compagnia al Canova di Treviso Chiara Ravara, Head of Sales & Marketing and International Communication di Ryanair

Presente per SAVE, società che controlla AerTre, il presidente Enrico Marchi, il sindaco di Treviso Mario Conte, assente m ha inviato un videomessaggio l’assessore al Turismo della regione italiana con più presenze turistiche, il Veneto, Federico Carrer.

9H-QCJ, 98-QCX e 9H-QDW, ( 1 backup,due operativi) operati da Air Malta con le crew basate a Treviso, serviranno 47 destinazioni , mentre da Venezia saranno 7, operate in questo caso da altri basi Ryanair.

Aeroporto Antonio Canova di Treviso

Ryanair inaugurò nel 1998 le operazioni commerciali da Treviso, scommettendo in un piccolo aeroporto, senza una vera aerostazione, un fabbricato quasi improvvisato, che ormai da qualche anno ha un nuovo terminal, che oggi richiede nuovi investimenti ed un ampliamento per tornare ad essere funzionale, al progetto di crescita di Ryanair in accordo con SAVE.

Un Master plan pronto da anni, che ha visto la forte opposizione dei comuni limitrofi allo scalo, bloccato per alcuni anni ora ha il via libera dal ministero e dalle commissioni competenti e anche le amministrazioni comunali vedono con un occhio diverso l’opportunità per la marca trevigiana.

Il CEO di Ryanair, Eddie Wilson, ha dichiarato: “Siamo lieti di aprire la nostra 15a base italiana, che rappresenta un investimento di $200 milioni all’aeroporto di Treviso. Abbiamo una forte affiliazione con questo aeroporto sin dal nostro primo volo in assoluto da Londra Stansted a Treviso nel 1998 e siamo lieti di continuare a crescere nella regione dopo 23 anni di successi. Mentre i programmi di implementazione delle vaccinazioni continueranno nei prossimi mesi e con la stagione estiva alle porte, vogliamo continuare a sostenere la ripresa economica e la connettività regionale e internazionale in tutto il Paese e posizionare Treviso come una delle destinazioni top per questa estate. Per festeggiare, stiamo lanciando un’imperdibile promozione, con prezzi a partire da €14,99 per i viaggi in giugno e luglio, disponibile fino alla mezzanotte di giovedì (3 giugno). I clienti Ryanair possono ora prenotare la loro meritata pausa estiva con la certezza che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date viaggio due volte senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di dicembre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo. Poiché queste incredibili offerte andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione.

Visibilmente emozionato, Enrico Marchi, Presidente del Gruppo SAVE racconta l’emozione dopo aver visto domenica la foto dei tre aerei appena atterrati a Treviso, inviata da Monica Scarpa amministratore delegato del Gruppo SAVE, Marchi ha aggiunto “Oggi è un giorno importante per l’aeroporto Canova e per il Sistema aeroportuale Venezia – Treviso, che riprende la sua completa e coordinata funzionalità operativa dopo un anno di stallo del traffico. stati i passeggeri. E infatti eccoci oggi qui, insieme a Ryanair, a quanto ben annunciato nella conferenza stampa dello scorso dicembre, dimostrando ancora una volta la serietà di una gestione attenta, rigorosa e particolarmente con le intenzioni espresse trascorso ha messo in risalto l’importanza fondamentale di l’indotto del territorio servito, che ha chiesto a gran voce la riapertura del Canova, e sottolineare come il r isultato di oggi sia frutto del lavoro congiunto portato avanti con il Sindaco Mario Conte e l’Assessore Federico Caner. Con loro, con le Istituzioni, le rappresentanze del territorio, le compagnie aeree continueremo a lavorare per sviluppare lo scalo in un’ottica imprescindibile e condivisa di sostenibilità, attraverso l’adozione di soluzioni tecnologiche orientate alla riduzione dell’impatto ambientale, continuando a generare ricadute positive sull’occupazione e sull’economia dell’area“.

Mario Conte, Sindaco di Treviso – “La riapertura dell’aerostazione rappresenta una notizia importantissima per il rilancio turistico ed economico della Città, della Marca Trevigiana e del Nordest. La ripresa del traffico aereo e la frequentazione dell’aeroporto permetteranno di tornare a lavorare anche a tutte le attività del comprensorio, duramente colpiti dalle conseguenze della pandemia. ho avuto modo di ricevere proprietari e gestori raccogliendo ottenere e istanze. curazioni sull’arrivo di questo momento che per me è sempre stata una certezza. Da oggi, anche per queste attività collegate, inizia una nuova fase che – ne siamo certi – sarà di grandissima vivacità. Ringrazio il presidente di Save Enrico Marchi con cui, sin dalle prime chiusure, abbiamo portato avanti un progetto di condivisione e programmazione legato alla nuova base RyanAir, compagnia aerea che ha sempre creduto sulle potenzilità di Treviso come testimonia il primo volo italiano avvenuto nel 1998, venuta da Londra Stansted. Ora inizia un nuovo capitolo della storia dell’aeroporto che vede finalmente la nostra Città protagonista con le istituzioni, le categorie ei principali attori del territorio in un progetto di sviluppo per render Treviso il polo logistico di riferimento anche in vista delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026″

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017