WEtravel mormimg morning

morning 19/2021

Tempo di lettura 3 minuti

Ieri giornata di trimestrali sia per easyJet che per Wizz Air, mentre Volotea annuncia una nuova rotta per l’estate da Venezia, dove SAVE diffonde i dati annuali del 2020.

Norwegian ha anche illustrato il suo piano agli azionisti, di pochi giorni fa, la notizia che il governo norvegese supporterà la compagnia aerea nelle prossime fasi per evitare il fallimento.

Volotea ha anche aggiunto una frequenza nella rotta VCE NAP, 2 voli al giorno escluso il sabato, per ora nessun volo e la domenica solo un volo.

Volotea, salgono a 2 le frequenze quotidiana VCE NAP

Salgono a 2 le frequenze quotidiane sulla rotta Venezia Napoli.

Con i due di Ryanair saranno 4 i voli tra l’aeroporto Marco Polo di Venezia e il Capodichino di Napoli.

Nuova rotta da Venezia a Minorca con Volotea

Volotea, ha annunciato oggi l’avvio di un nuovo collegamento in partenza da Venezia per Minorca.

Il primo volo è previsto per il 29 maggio con due frequenze settimanali.

Valeria Rebasti
Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea

Commentando la nuova destinazione di Minorca da Venezia, Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea: “Siamo davvero felici di lanciare questa nuova rotta alla volta di Minorca che, oltre a offrire una nuova opportunità di viaggio per tutti i nostri passeggeri, riconferma il nostro impegno nel sostenere l’economia locale e il territorio veneto. Vogliamo offrire ai nostri passeggeri voli all’insegna della massima sicurezza e flessibilità, per agevolare gli spostamenti durante i prossimi mesi”.

easyjet: trimestrale chiusa al 31dicembre 2020

easyJet ha diffuso oggi i dati sulla trimestrale chiusa il 31 dicembre, performance in linea con le aspettative, le restrizioni incidono sulla domanda, che rimane incerta.

Una domanda che però si fa sentire ogni volta che le restrizioni vengono allentate. Nel corso della pandemia easyJet ha risposto azzerando ove possibile i costi e abbassato sostanzialmente i costi in tutte le aree del business. 

Wizz Air, risultati trimestre al 31 dicembre 2020

AncheWizz Air ha pubblicato oggi, i risultati non certificati per i tre mesi fino al 31 dicembre 2020 .

Il 2021 sarà un anno di transizione con Wizz Air pronta per soddisfare la domanda repressa di viaggi in modo rapido e agile man mano che diventa sempre più illimitata.

József Váradi, CEO di Wizz Air, ha commentato i risultati: “Wizz Air ha continuato a concentrarsi sul rafforzamento della propria posizione di mercato e sulla protezione della liquidità durante il terzo trimestre di F21, dove le restrizioni governative sostenute hanno gravemente ostacolato i viaggi aerei. Alla fine del trimestre il saldo di cassa totale si è attestato a € 1,2 miliardi.”

Norwegian illustra il piano agli azionisti

Dopo aver ottenuto nuovamente il supporto del governo norvegese, soddisfatto del piano di Norwegian, ieri la compagnia aerea lo ha presentato agli azionisti.

Confermato lo stop al lungo raggio e tre fasi per tornare a crescere.

SAVE, statistiche aeroporti del 2020

SAVE, la società di gestione degli aeroporti di Venezia, Treviso, Verona e Brescia, ha diffuso i dati dei passeggeri per gli aeroporti del Polo Aeroportuale del Nord Est.

Nel 2020 transitati complessivamente 4.307.796 passeggeri, in flessione del – 76,8% rispetto al 2019. 

easyJet e SEPLA raggiunto accordo per i piloti spagnoli

L’accordo esclude esuberi tra i piloti delle basi spagnole fino a febbraio 2022.

Questo accordo regola gli aspetti fondamentali delle condizioni di lavoro dei piloti durante i prossimi mesi, tenendo conto dell’impatto di COVID nel settore dell’aviazione e delle prospettive di crescita di easyJet in Spagna. 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi