Norwegian

Norwegian illustra il piano agli azionisti

Tempo di lettura < 1 minuto

Dopo aver ottenuto nuovamente il supporto del governo norvegese, soddisfatto del piano di Norwegian, ieri la compagnia aerea lo ha presentato agli azionisti.

Confermato lo stop al lungo raggio e tre fasi per tornare a crescere.

La prima fase si concluderò all’inizio dell’estate, Norwegian manterrà la licenza e un numero limitato di aerei, fino ad arrivare a poco più di 50 alla fine dell’annoi, per ora.

La flotta attualmente parzialmente stoccata è composta da 67 Boeing B737-800s e 18 Boeing B737 MAX.

La seconda fase che inizierò da questa estate, si focalizzerà su sole rotte profittevoli, mantenendo la massima flessibilità operativa e si inizierà a pensare alla nuova Norwegian, per ora i piani si fermano al 2022, impossibile farne di altri attendibili vista la situazione attualmente molto incerta

La seconda fase arriverà quindi fino al 2025, con un piano più attendibile che prenderà forma nei prossimi mesi, continuando la crescita che comunque di focalizzerà non solo sui voli redditizi ma in particolare su solo rotte in partenza dalla Scandinavia verso le città europee.

La terza fase tra il 2025 e il 2030.

20210127-norwegian-presentation-for-creditors

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi