Emirates

Neste fornisce SAF a Emirates ad Amsterdam Schiphol

  • 2 settimane fa
  • 3minuti

Neste ha iniziato a fornire carburante sostenibile per aviazione (SAF) a Emirates all’aeroporto di Amsterdam Schiphol, ampliando la partnership annunciata dalle due società nell’ottobre dello scorso anno.

Oltre 6.000 tonnellate (2 milioni di galloni) di SAF miscelato saranno immesse nel sistema di rifornimento dell’aeroporto di Amsterdam Schiphol nel corso del 2024.

La partnership di Emirates con Neste rappresenta uno dei maggiori volumi di SAF che la compagnia aerea abbia acquistato fino ad oggi. Una volta completamente rifornito il sistema di rifornimento dell’aeroporto di Schiphol, oltre 2.000 tonnellate (700.000 galloni) di SAF puro saranno fornite come parte della fornitura di SAF miscelato. Neste sta lavorando con la compagnia aerea per fornire SAF anche all’aeroporto di Singapore Changi nei prossimi mesi.

Airbus A380 Emirates ad Amsterdam Schiphol.

“Collaborare con partner impegnati come Neste è uno dei passi pratici che stiamo intraprendendo per ridurre le nostre emissioni ed è una pietra miliare importantissima nel nostro percorso di sostenibilità come compagnia aerea. Forti partenariati come questo, soprattutto nei principali hub del trasporto aereo come Amsterdam, gettano le basi per come possiamo lavorare con partner e aeroporti per aumentare l’accesso e la disponibilità di SAF attraverso la nostra rete”, ha affermato Adel Al Redha, vicepresidente e direttore operativo di Emirates. 

“Siamo orgogliosi di supportare Emirates nel loro percorso verso la sostenibilità. SAF è una soluzione disponibile per ridurre le emissioni di gas serra derivanti dai viaggi aerei ed è entusiasmante che Emirates abbia iniziato a utilizzare il nostro carburante per aviazione sostenibile Neste MY all’aeroporto di Amsterdam Schiphol. È un ottimo esempio di come stiamo collaborando con i partner per accelerare l’utilizzo di SAF. Attendiamo con impazienza i prossimi passi della nostra cooperazione”, ha affermato Alexander Kueper, Vice Presidente Renewable Aviation di Neste.

Carburante per l’aviazione sostenibile SAF

Il carburante per l’aviazione sostenibile è un carburante rinnovabile che fornisce un’alternativa più sostenibile al carburante per aerei convenzionale a base fossile. L’utilizzo di Neste MY Sustainable Aviation Fuel™ riduce le emissioni di gas serra fino all’80%* durante il ciclo di vita del carburante, rispetto all’utilizzo del carburante per aerei convenzionale. Il SAF di Neste è realizzato con rifiuti rinnovabili al 100% e materie prime residue di provenienza sostenibile, come olio da cucina usato e rifiuti di grassi animali. Il SAF viene miscelato con il carburante per aerei convenzionale prima dell’uso e funziona perfettamente con i motori aeronautici esistenti e le infrastrutture di rifornimento. 

* Se utilizzato in forma pura (ovvero non miscelato) e calcolato con metodologie consolidate di valutazione del ciclo di vita (LCA), come la metodologia CORSIA