United

FAA aumenta i controlli su United Airlines

  • 4 mesi fa
  • 2minuti

Gli Stati Uniti aumenteranno il controllo su United Airlines dopo una serie di incidenti che hanno coinvolto alcuni aerei della compagnia.

Sasha Johnson, United’s corporate safety vice president, ha dichiarato in una nota, che nelle prossime settimane i dipendenti vedranno una maggiore presenza da parte della Federal Aviation Administration nelle nostre operazioni mentre iniziano a rivedere alcuni dei nostri processi di lavoro, manuali e strutture”.

Alcuni aeromobili United, sono stati coinvolti in una serie di incidenti che non hanno coinvolto persone:

Gli incidenti “ci hanno giustamente indotto a fermarci e valutare se c’è qualcosa che possiamo e dovremmo fare diversamente“, si legge nella nota di Johnson, aggiungendo: “Accogliamo con favore il loro impegno e siamo molto aperti ad ascoltare da loro ciò che trovano e la loro prospettiva su cose che potremmo dover cambiare per renderci ancora più sicuri”.

Martedì, l’amministratore della FAA Mike Whitaker ha detto a Reuters che l’agenzia avrebbe esaminato United più da vicino, dicendo che l’amministratore delegato di United Scott Kirby “sa che ci impegneremo un po’ più da vicino con loro mentre li esaminiamo”

E’ normale che l’autorità competente del paese che ne ha la competenze, in questo caso la FAA, aumenti il suo controllo su di una compagnia aerea o produttore, nel caso in cui siano stati segnalati problemi, eventi insoliti o incidenti, anche nel caso in cui non siano stati coinvolte persone, per verificare la conformità dei processi di manutenzione e più in generale operativi della compagnia/produttore o di altro stakeholders.