Ryanair

Tornato il sereno tra Kiwi e Ryanair: nuovo accordo

  • 1 mese fa
  • 3minuti

Dopo la recente partnership tra Ryanair con loveholidays.com di oggi l’annuncio di un nuovo accordo e di una pace raggiunta, con Kiwi.com.

Questo nuovo accordo, significa che i clienti Kiwi.com possono ora acquistare voli/servizi aggiuntivi Ryanair senza sovrapprezzo, tramite il sito web Kiwi ed avranno accesso diretto al loro account myRyanair e riceveranno tutte le informazioni sui voli Ryanair acquistati direttamente alla loro e-mail, come se lo avessero acquistato nel sito o APP Ryanair.

Questo accordo consente di usufruire del servizio di interlinea virtuale Kiwi che consente ai clienti di prenotare voli in coincidenza, se perdono il volo in coincidenza, Kiwi proteggerà gratuitamente i passeggeri sul primo volo disponibile.

Questo accordo arriva dopo il negato imbarco ai passeggeri che avevano acquistato con Kiwi un volo Ryanair ad agosti 2021, che innesco un botta e risposta anche acceso tra Kiwi e Ryanair, lo scorso anno, nel novembre 2023, Michael O’Leary dichiarò: “Non ci fa piacere classificare Kiwi.com come la più grande OTA pirata d’Europa nel nostro sondaggio di novembre, facendo pagare agli ignari consumatori 24.40 euro per un posto assegnato che costa solo 5.50 euro su Ryanair.com.poche ore dopo la risposta di Kiwi.com

Dara Brady di Ryanair ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare questo nuovo accordo OTA approvato con Kiwi.com. Questa è un’ottima notizia per i clienti Kiwi che ora saranno in grado di prenotare i voli, i posti e i bagagli a basso prezzo di Ryanair attraverso Kiwi.com con la massima trasparenza dei prezzi, con la certezza di ricevere tutte le informazioni importanti sui voli direttamente da Ryanair e l’accesso completo alla loro prenotazione tramite il loro account myRyanair.

Ryanair si batte da tempo affinché tutti i consumatori siano protetti dai sovraccarichi e dalle truffe dei pirati OTA e per eliminare i falsi contatti dei clienti e le informazioni di pagamento fornite alle compagnie aeree. Questa nuova partnership con Kiwi rappresenta un passo significativo verso il raggiungimento di tale protezione per tutti i clienti Kiwi che ora avranno accesso alle tariffe basse e ai servizi accessori di Ryanair senza sovrapprezzo, il che consentirà a Kiwi di offrire i prezzi bassi di Ryanair a tutti i suoi clienti”.

Golan Shaked, Chief Commercial Officer di Kiwi.com ha dichiarato: L’annuncio odierno della collaborazione con Ryanair è positivo, ponendo fine a un periodo di attrito che ha avuto un impatto sui nostri clienti. Riflette il nostro impegno a stabilire relazioni con tutte le compagnie aeree a beneficio dei clienti e dei nostri obiettivi di business a lungo termine”.