Aeroporti di Roma ADR

Volotea cresce a Fiumicino e vola Lourdes

Tempo di lettura 2 minuti

Volotea cresce ancora a Fiumicino, aeroporto che ha iniziato a conoscere molto bene con la continuità territoriale per lsa Sardegna, con una nuova destinazione dalla capitale della cristianetà verso una delle mete più ricercate per i pellegrinaggi: Lourdes.

La nuova rotta verso la località occitana verrà operata in esclusiva da Volotea con 2 frequenze settimanali, ogni lunedì e venerdì, e offrirà più di 21.200 posti, per un totale di 136 voli.

Con il nuovo volo per Lourdes, salgono a 7 le destinazioni di Volotea raggiungibili dallo scalo di Fiumicino, 5 internazionali e 2 domestiche.

La nostra presenza presso lo scalo di Roma Fiumicino continua a rafforzarsi e, dopo la nuova rotta verso i
Paesi Baschi, è con grande piacere che annunciamo il nuovo collegamento alla volta di Lourdes. Siamo
lieti di offrire ai passeggeri del centro Italia l’opportunità di raggiungere, con voli comodi e a prezzi
convenienti, una delle principali mete di pellegrinaggio religioso. Quello spirituale rappresenta uno dei più
importanti settori turistici e, con questo nuovo collegamento, vogliamo sostenerne il rilancio
” – ha
dichiarato Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea.

Imbarco di un volo Volotea operato con Airbus A320

Salgono così a 7 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Roma Fiumicino, 2 in Italia (Cagliari e Olbia), 4 in Francia (Lille, Nantes, Strasburgo e Lourdes – Novità 2023) e 1 in Spagna (Bilbao – Novità 2023).

Volotea ha al momento le proprie basi in 19 città europee di medie dimensioni: Asturie, Atene, Bilbao, Bordeaux, Cagliari, Amburgo, Lille (inaugurata ad aprile 2022), Lione (inaugurata nel 2021), Lourdes (inaugurata a luglio 2022), Marsiglia, Nantes, Olbia, Napoli, Palermo, Strasburgo, Tolosa, Venezia, Verona e Firenze (che verrà inaugurata ad aprile 2023). Volotea collega oltre 100 città in 16 Paesi: tra questi anche la Danimarca, collegata con l’Italia da maggio 2022 e l’Algeria connessa con la Francia da dicembre 2021.