Norwegian

Si scommette su Norwegian

Norwegian uscita dalla protezione fallimentare, grazie alla ristrutturazione è una, forse l’unica con una posizione debitoria quasi vicina allo zero, mentre tutte le altre compagnie aeree si sono fortemente indebitate durante la pandemia.

Un dettaglio che da una una recente analisi di Meglerhuset SEB, un importante banca Norvegese, l’ha portata ad aggiornare la sua raccomandazione su Norwegian, consigliando di acquistare le azioni della compagnia.

Norwegian è tornata, “we’r back”, una forte ristrutturazione che ha “sacrificato” non solo gli aerei, ora Norwegian è molto più piccola, ma anche migliaia di dipendenti del lungo raggio, ma il risultato è quello che vi ho appena descritto, Norwegian sembra tornata in salute e torna ad essere mira di piccoli e grandi investitori.

SEB scrive che dopo un duro processo di ristrutturazione, credono che la nuova norvegese si troverà in una posizione relativamente buona con una strategia che consentirà all’azienda di tornare redditizia: “con il taglio del debito vicino allo zero e un chiaro vantaggio di costo rispetto ai concorrenti più vicini, riteniamo che la società sia ben posizionata per l’acquisizione“.

Bjørn Kjos, fondatore di Norwegian, continua ad investire nella compagnia aerea.

I grandi investitori hanno investito diversi miliardi di corone: la società John Fredriksen Geveran Trading ha partecipato con 875 milioni di NOK e ha segnato una quota di proprietà di quasi il 20%, mentre la società Sundt ha investito 775 milioni di NOK e non sono gli unici, anche il suo fondatore Bjørn Kjos, ha nuovamente investito in Norwegia, come anche ha investito nella nuova compagnia aerea low cost per il lungo raggio Norse Atlantic Airways che ovviamente non è in competizione con Norwegian.

Il prossimo futuro, sarà sicuramente un periodo di ripresa, ma non così semplice per il trasporto aereo, che dovrà affrontare probabilmente ancora restrizioni e come dicevo prima, le compagnie aeree più indebitate non saranno più penalizzate, il debito peserà in particolare sugli investimenti per la crescita.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017