Hi Fly

Nuova Wingtip TRINITAIR

Hi Fly ha presentato la nuova Wingtip TRINITAIR, in grado di ridurre il consumo di carburante fino al 2%.

In aviazione ogni kg di carburante risparmiato su un volo riduce le emissioni di CO2 di 3,16 kg, riduzione dei consumi, dei costi e delle emissioni.

Wingtip TRINITAIR avrà il suo primo volo di prova su un Hi Fly A330, Hi Fly sarà la prima compagnia aerea al mondo ad utilizzarla.

In un settore che è sempre più interessato a un pianeta sostenibile e che sta cercando di avere un impatto positivo con le sue operazioni quotidiane, investire in tecnologie rispettose dell’ambiente è la strada giusta per un mondo migliore”, afferma Paulo Mirpuri, Presidente di Hi Fly e della Fondazione Mirpuri.

TRINITAIR è stato progettato da The Aircraft Performance Company GmbH (The APC) come soluzione di retrofit economica, sono necessarie meno di 24 ore per l’istallazione ed offre: miglioramenti delle prestazioni, minore usura del motore, estensione dell’autonomia e aumento del carico utile, nonché una significativa riduzione del consumo di carburante che porta a minori emissioni di CO2 e NOX.

The Aircraft Performance Company GmbH è specializzata nel miglioramento delle prestazioni dei velivoli e in nuove soluzioni per un’aviazione più ecologica. L’attenzione dell’azienda è concentrata sul miglioramento del design e delle prestazioni con conseguente maggiore efficienza del carburante degli aeromobili legacy e di prossima generazione, offrendo programmi chiavi in mano che emanano dalla creatività e dalla curiosità e trasformano le soluzioni pratiche in una realtà tangibile. Il primo prodotto di APC è il TRINITAIR multifinger-wingtip, una tecnologia che fornisce una soluzione aerodinamica avanzata che supporta i produttori di aeromobili e le compagnie aeree nel loro impegno per ridurre le emissioni di CO2. Per saperne di più visita: www.the-apc.eu

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017