Volotea4Veneto Volotea

Volotea4Veneto, i 4 progetti

E’ arrivato il momento di vedere tutti i 4 progetti in gara nel contest di Volotea #Volotea4Veneto.

Nei giorni scorsi, in ordine decrescente rispetto al sito ufficiale, vi ho illustrato uno ad uno i 4 progetti, dal labirinto di Villa Pisani a Strà al Museo Gypsoteca di Antonio Canova a Possagno.

Il primo progetto del contest #Volotea4Veneto: Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno, in provincia di Treviso.

Il Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno custodisce l’eredità storica ed artistica di Antonio Canova, il più grande scultore del periodo neoclassico.

Il progetto scelto prevede il restauro di 34 bozzetti in terracotta dell’Artista e potrà procedere alla messa in sicurezza di 3 modelli in gesso danneggiati durante la Prima Guerra Mondiale.

VERONA FOR ALL partecipa al contest di Volotea

Il secondo progetto del contest #Volotea4Veneto: VERONA FOR ALL

Propone esperienze tattili e percorsi innovativi di conoscenza mediante stampe 3D e allestimenti altamente tecnologici.

14 tra i più importanti monumenti della provincia, riprodotti in modelli scomponibili, diventano giochi tattili con funzione didattica inclusivaNon vedenti e ipovedenti potranno accedere alla comprensione dei luoghi, condividendo con studenti e visitatori l’emozione della scoperta delle più note architetture veronesi.

biblioteca Capitolare di Verona

Il terzo progetto del contest #Volotea4Veneto: biblioteca Capitolare di Verona.

La Biblioteca Capitolare di Verona è una famosa istituzione conosciuta per essere la biblioteca più antica al mondo e per la preziosità dei suoi manoscritti, tanto che il paleografo Elias Avery Lowe (1879-1969) l’ha definita come “la Regina delle collezioni Ecclesiastiche”, uno dei tanti tesori del nostro Veneto.

Il progetto riguarda il rinnovamento digitale della Biblioteca Capitolare, attraverso un approccio innovativo per arricchire il percorso espositivo, con lo scopo di preservarne l’eredità, condividerla con il mondo e trasmetterla alle generazioni future. Gli oltre 1500 anni della sua storia saranno raccontati attraverso stanze multimediali immersive, mostre tematiche virtuali e dispositivi per la realtà aumentata, che andranno a integrare la digital library nella sua dimensione accademica.

Il quarto progetto del contest #Volotea4Veneto: il labirinto di Villa Pisani a Strà.

Il labirinto si trova all’interno del parco della villa che occupa un’intera ansa del naviglio del Brenta, per un’estensione di ben 11 ettari e un perimetro esterno di circa 1.500 metri.

Il Museo nazionale di Villa Pisani ha deciso di proporre un progetto di restauro dell’impianto arboreo e della Torretta con la statua di Minerva con l’augurio che il voto del pubblico possa regalargli nuova vita, le condizioni attuali richiedono infatti un urgente restauro, i 90.000 euro che Volotea ha reso disponibili per il progetto vincitore potrebbero essere utili al restauro di un elemento distintivo della più famosa villa Veneta del Palladio.

Volotea4Veneto

Per votare e conoscere i dettagli del contest di Volotea in collaborazione con il Gruppo SAVE e Regione Veneto, vi rimando a questo articolo.

Vi ricordo che tra tutti i partecipanti verrà estratto un vincitore che volerà gratis per un anno con Volotea da Venezia e Verona.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017