Volotea

Volotea4Veneto: Gypsotheca Antonio Canova di Possagno

Il primo progetto del contest #Volotea4Veneto riguarda il Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno, in provincia di Treviso.

Il Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno custodisce l’eredità storica ed artistica di Antonio Canova, il più grande scultore del periodo neoclassico.

Il progetto scelto prevede il restauro di 34 bozzetti in terracotta dell’Artista e potrà procedere alla messa in sicurezza di 3 modelli in gesso danneggiati durante la Prima Guerra Mondiale.

“Paolina Borghese”, Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno.

Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno.

Il Museo Antonio Canova di Possagno raccoglie la grande eredità storica e artistica del massimo esponente del Neoclassicismo.

Si articola in:
– Gypsotheca, dove sono conservati i modelli originali in gesso delle opere di Antonio Canova;
 Casa Natale, dove trovano posto i dipinti, i disegni e gli abiti dell’artista;
– GiardinoBrolo e Parco che completano con la Biblioteca e l’Archivio storico uno spazio unico e originale in cui è nato e ha trovato ispirazione l’illustre scultore.

Il tesoro d’arte e di bellezza conservato a Possagno sono un punto di riferimento indispensabile per conoscere l’artista e apprezzare tutti insieme i capolavori creati, modelli da cui sono stati realizzati i marmi commissionati e ora diffusi nei più grandi Musei del Mondo.

Per votare e conoscere gli altri 3 progetti, tra cui quello che riguarda il labirinto di Villa Pisani a Stràin questo articolo le indicazioni e i dettagli del contest promosso da Volotea, in collaborazione con il Gruppo SAVE e Regione Veneto.

Vi ricordo che tra tutti i partecipanti verrà estratto un vincitore che volerà gratis per un anno con Volotea da Venezia e Verona.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017