French bee

French Bee, 488 posti per l’A350-1000

French Bee ha attualmente una flotta di 4 Airbus A350-900 con 411 posti, due A350-1000 dovrebbero entrare nella flotta con 77 posti in più nel 2021.

I due A350-1000 con un così alto numero di posti a sedere, rispetto alla configurazione per lo stesso modello scelta da altre compagnie, porterà French Bee ad essere una delle più efficienti in termini di costi tra quelle che operano voli a lungo raggio.

Se si pensa che Qatar Airways ha una configurazione con 327 posti, British Airways 331, Qantas 334, quella di French Bee 488, ovvero ben 161 in più di quelli di Qatar, 157 in meno di BA, la densità della configurazione di cabina di French Bee è davvero alta, c’è da dire che sono solo 40 i posti in Premium Economy, una PE poco diversa dall’economy, sia in termini di spazio che di sedili, mentre le altre compagnie citate, hanno almeno 1/3 della cabina occupata da posti Business.

Airbus A350-1000 Cathay pacific seat maps

Ad esempio la configurazione dell’A350-1000 di Cathay Pacific, ha 46 posti in Business, 32 in Premium Economy, 256 in Economy, un totale di 334, il 900 della stessa compagnia ne ha invece in totale 280.

Dalla stessa immagine è chiaro come sia possibile eliminando totalmente la Business arrivare alla configurazione prevista da French Bee, 488 posti.

Economy French Bee Airbus A350

La classe economy di French Bee ha inoltre una disposizione di posti 3-4-3, le altre compagnie 3-3-3.

L’alta densità degli aeromobili di French Bee che è comunque una compagnia low cost a lungo raggio, gli permette di offrire tariffe ad esempio per un volo da New York a Parigi di soli 254 dollari, per confrontarli con quelli ormai non più in vendita di Norwegian, che volava con il 787 con 292 posti per il 787-8 e 344 posti per il 787-9 c’è una differenza di pochi dollari, il prezzo più basso era 235 dollari, ma sappiamo bene che Norwegian aveva qualche problema di redditività.

Airbus A350-900 French Bee

I bassi costi operativi dell’A350, ben 144 posti in più, potrà essere una scelta vincente per French Bee, un modello di low cost per il lungo raggio che potrà essere vincente.

Anche perchè French Bee ha implementato un modello organizzativo proprio, con un focus sul controllo dei costi e efficienza molto attento, è una delle compagnie che ad esempio ha aderito al progetto fello’fly di Airbus.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi