Airbus A380 Lufthansa Alitalia

Lufthansa smentisce un suo possibile coinvolgimento con Alitalia

I tedeschi stupiti come molti di noi, che conoscono meglio la vicenda, per l’ennesimo piano per Alitalia, che ieri è circolato in diversi organi di stampa italiana, che prevede in una delle fasi il coinvolgimento di Lufthansa.

Seppur non sia mai stata esclusa davvero l’opzione Lufthansa e più volte se ne è parlato, anche se non direttamente, Lufthansa ha reagito con stupore a queste notizie.

Lo riferisce l’inserto Economia & Finanza della Stampa, secondo cui sia trapelata da fonti Lufthansa questa reazione di stupore, attualmente Lufthansa non potrebbe, anche volendo acquisire quote maggiori del 10% di compagnie aeree.

Questo perché è vincolata dalla Commissione Europea che nell’autorizzare il pacchetto di aiuti da 9 miliardi del governo tedesco, tra le condizioni poste a Lufthansa c’è anche un paletto ben preciso, fino a quando LH non restituirà almeno il 75% della ricapitalarizzazione, non potrà in nessun modo acquisire più del 10% delle quote di altre aziende del settore.

L’idea che piacerebbe all’attuale ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, è al momento impraticabile, anche se Lufthansa ha già iniziato a restituire parte degli aiuti, la situazione attuale mostra chiaramente che sarà molto improbabile che riuscirà a raggiungere il 75% in tempi brevi, uno o due anni.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi