Covid-19 Regno Unito UK

easyJet e Jet2 volontari in UK con NHS

Il SUN in UK ha dato vita ad una campagna volontaria, per reclutare personale volontario dalle più grandi aziende del Regno Unito per affiancare NHS nei centri di vaccinazione.

THE Sun’s Jabs Army ha il sostegno del segretario alla sanità UK Matt Hancock ed ha ricevuto la disponibilità di aziende tra cui spiccano, BT, Sky, Amazon, John Lewis, Virgin Media, Pret, easyJet e Jet2.

I volontari saranno chiamati ad effettuare servizio di accoglienza e steward nei centri di vaccinazione del NHS.

Johan Lundgren, CEO di easyJet, ha dichiarato: “Siamo incredibilmente orgogliosi di supportare la campagna di The Sun. Mentre i progressi che il paese sta facendo sul programma di vaccinazione sono uno sviluppo entusiasmante e tanto necessario, ha bisogno dell’intero paese per sostenerlo. EasyJet ha più di 7000 dipendenti nel Regno Unito, con alcuni che si sono già offerti volontari per supportare il NHS durante la pandemia , quindi sono fiducioso che molti altri si intensificheranno per supportare l’esercito di Jabs”.

Non è la prima volta che il personale in congedo delle compagnie aere del Regno Unito si è offerto come volontario, per supportare nella prima ondata, il personale medico del servizio sanitario nazionale del Regno Unito (NHS).

Il progetto Wingman ad esempio, un idea del professor Robert Bor, uno dei principali psicologi del mondo dell’aviazione, ha coordinato i volontari delle compagnie aeree per organizzare all’interno degli ospedali inglese, spazi di relax per il personale medico ed infermieristico.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi