coronavirus UK

Test covid19 negativo per i voli verso l’Inghilterra

Tempo di lettura < 1 minuto

Da oggi, tutti i viaggiatori internazionali diretti in Inghilterra, dovranno essere in grado di dimostrare di essere negativi al Covid19 pena il negato imbarco.

Dovranno quindi mostrare un risultato negativo del test COVID-19 prima di poter salire a bordo di un volo, le stesse regole si applicano anche per treno, nave, o altro mezzo.

Anche con un test negativo, i passeggeri saranno tenuti a mettere in quarantena all’arrivo, a meno che il paese di partenza non sia inserito in un corridoio di viaggio con il Regno Unito.

Il test deve essere effettuato non oltre 72 ore prima della partenza.

Attualmente, il risultato negativo pre volo e’ richiesto solo per gli arrivi in Inghilterra, Galles e l’Irlanda del Nord dovrebbero annunciarlo entro oggi, anche il governo scozzese ha dichiarato che adotterà misure simili nei prossimi giorni.

Il segretario ai trasporti, Grant Shapps.

Il segretario ai trasporti, Grant Shapps, ha commentato “Abbiamo già in atto misure significative per prevenire casi importati di COVID-19, ma con lo sviluppo di nuovi ceppi del virus a livello internazionale dobbiamo prendere ulteriori precauzioni. Considerati insieme al periodo di autoisolamento obbligatorio esistente per i passeggeri di ritorno da paesi ad alto rischio, i test pre-partenza forniranno un’ulteriore linea di difesa, aiutandoci a controllare il virus mentre distribuiamo il vaccino a ritmo sostenuto nelle prossime settimane. “

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi