Airbus

UE autorizzata ad imporre dazi a USA per $4…

Tempo di lettura < 1 minuto

L’OMC ha autorizzato l’UE a imporre dazi di 4 miliardi di dollari agli Stati Uniti, una guerra dei dazi inutile, “ma chi la fa la aspetti”

La decisione è stata presa a seguito dei precedenti rapporti del panel dell’OMC e delle relazioni d’appello dal 2011 al 2019 che affermavano che le sovvenzioni concesse a Boeing violavano le regole dell’OMC.

l’autorizzazione segue quella agli Stati Uniti del 2019 di imporre dazi alla UE per lo stesso motivo, sovvenzioni ad Airbus.

Airbus ha affermato che i sussidi statunitensi a Boeing hanno causato perdite rilevanti ad Airbus per mancate vendite per 4 miliardi di dollari ogni anno.

Airbus non ha avviato questa controversia OMC e non desideriamo continuare a danneggiare i clienti e i fornitori dell’industria aeronautica e tutti gli altri settori interessati“, ha annunciato in una nota Guillaume Faury, CEO di Airbus.

Come abbiamo già dimostrato, rimaniamo preparati e pronti a sostenere un processo di negoziazione che porti a un accordo equo. L’OMC ha autorizzato l’UE ad attuare le sue contromisure. È ora di trovare una soluzione in modo che i dazi possano essere rimosse su entrambe le sponde dell’Atlantico ”, ha aggiunto il CEO di Airbus.

Il 17 aprile 2019, la Commissione Europea ha pubblicato l’elenco preliminare dei prodotti statunitensi a cui applicare dazi, nell’elenco è stata inclusa anche Boeing.

E’ bene ricordare che Airbus si è subito resa disponibile ad aprire un dialogo costruttivo con l’amministrazione Trump senza alcun risultato.

Evidente l’intenzione degli Stati Uniti di proteggere ed aiutare Boeing che continua a perdere terreno e ha lasciato ormai il primato ad Airbus.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi