coronavirus UK

UK, quarantena obbligatoria per arrivi dall’Italia

Tempo di lettura < 1 minuto

Chiunque arrivi nel Regno Unito dall’Italia a partire da domenica (18/10) dovrà osservare un periodo di 14 giorni di auto-isolamento.

Londra ha rimosso l’Italia dalla lista dei Paesi sicuri, con l’aggiornamento periodico di ieri (15/10).

L’Italia è uno dei cinque Paesi europei che compare in arancione nella prima mappa armonizzata pubblicata dal Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc) in base ai dati inviati dai singoli Paesi.

17 Paesi, tra cui la Francia, la Spagna e il Regno Unito sono invece interamente colorati di rosso.

ECDC: Combined indicator: 14-day notification rate, testing rate and test positivity

Non tutte le regioni Italiane sono rosse, come la Calabria in Verde.

Fino al 17/10, i viaggiatori in arrivo dall’Italia dovranno continuare a compilare il formulario online menzionato sopra, ma saranno esentati dalla quarantena se nei 14 giorni precedenti l’ingresso nel Regno Unito avranno abbiano soggiornato solo in Italia o in altri Paesi esentati. 


Dal 18/10, i viaggiatori in arrivo dall’Italia o che abbiano soggiornato o transitato in Italia nei precedenti 14 giorni dovranno osservare un periodo di isolamento fiduciario di 14 giorni presso hotel o indirizzo privato, seguendo le istruzioni sull’auto-isolamento https://www.gov.uk/government/publications/coronavirus-covid-19-how-to-self-isolate-when-you-travel-to-the-uk/coronavirus-covid-19-how-to-self-isolate-when-you-travel-to-the-uk  del governo britannico.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi