Volotea

Volo Volotea VOE1724 Napoli Torino atterrato a Genova

Tempo di lettura < 1 minuto

A causa di un problema tecnico, secondo fonti di stampa un problema di depressurizzazione, il volo di ieri (17/10/2019) Volotea è stato costretto ad un atterragio di emergenza all’aeroporto C. Colombo di Genova poco dopo le 18.

Il Boeing B717 di Volotea partito intorno alle 17 dall’aeroporto di Napoli , ha avuto un problema mentre stava sorvolando la zona di Genova a circa 80 miglia nautiche a sud del capoluogo ligure.

La nota stampa diffusa da Volotea, non specifica il problema tecnico, ma chiarisce come si evoluta la situazione, senza alcun pericolo per i passeggeri a bordo.

L’atterraggio ha comportato una discesa rapida che non ha reso necessario l’utilizzo delle maschere ad ossigeno.

Secondo le procedure di sicurezza più elevate certificate da IOSA (IATA Operational Safety Audit), questo tipo di situazione richiede l’avvio di un’ispezione di manutenzione. L’equipaggio Volotea ha seguito rigorosamente tutte le procedure.

Tutti i passeggeri sono stati sbarcati normalmente presso l’aeroporto di Genova e hanno ricevuto assistenza e informazioni.

I passeggeri, sono ripartiti alle 20.00 per Torino via bus, sono stati distribuiti cibo e bevande. 

All’aeroporto di Genova è in corso un accurato controllo tecnico dell’aeromobile.

Presso lo scalo genovese è possibile eseguire questo tipo di operazione nel minor tempo possibile.  L’ispezione sta prendendo in considerazione non solo l’area oggetto del possibile problema, ma anche i diversi punti di sicurezza, certificandone le perfette condizioni.

 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi