Airbus

Airbus lancia “Skywise Health Monitoring”

Airbus in un ottica di innovazione e IOT “Internet of Things” [1], in attesa che diventi realtà la piattaforma Airbus Connected Experience, ha attivato con Allegiant Air, il nuovo servizio Skywise: Skywise Health Monitoring (SHM).

Skywise-reliability-analysisIl servizio di Skywise sarà disponibile negli aeromobili A320 del vettore, accoppiato dinamicamente con Skywise Reliability Services (SRS) e Skywise Predictive Maintenance (SPM), raccoglierà feed diagnostici live del velivolo, che verranno archiviati nel cloud di Skywise ed accessibili dalla compagnia attraverso il link ACARS[2] e completamente compatibili con i sistemi informativi di Allegiant Air.

https://www.youtube.com/watch?v=eR-otHgjMXI

Skywise Health Monitoring (SHM)

Utilizzando la potenza della piattaforma di dati aerei Skywise, SHM raccoglie e centralizza in un unico sistema, gli allarmi, i messaggi del flight-deck, i messaggi di manutenzione ecc.

Alle informazioni raccolte vengono assegnate diverse priorità, con l’aggiunta di tutti gli eventuali dati di errore, offre un importante supporto al vettore, indicando non solo le eventuali procedure da compiere per risolvere il problema, ma evidenzia anche gli impatti operativi.

SHM fornendo queste informazioni, è un utile strumento per monitorare lo stato di ogni velivolo, ma anche la programmazione della manutenzione periodica (dal registro e dal MIS[3] raccolte attraverso Skywise Core) e straordinaria che nel caso di un aeromobile deve sottostare a precise regolamentazioni.

Ottimizzare la manutenzione e riduzione dei costi

Un monitoraggio efficace degli avvisi offerto da Skywise Health Monitoring darà quindi al vettore la possibilità di attuare una gestione ottimale, più rapida ed efficiente di tutta la catena di manutenzione, con anche una riduzione dei costi, realizzando uno storico degli eventi e prossimamente anche delle previsioni statistiche, riducendo al minimo i disservizi che possono essere causati da un fermo improvviso di un aeromobile, per un guasto tecnico, che poteva essere previsto e quindi risolto nel minor tempo possibile, o evitato, senza un impatto sull’operativo della compagnia.

Complessivamente, SHM fa risparmiare tempo al vettore e riduce i costi della manutenzione non programmata. Integratonativamente con SPM e SRS fornisce un’esperienza utente integrata e pronta anche a sfruttare il nuovo router di dati di Flight Operations and Maintenance Exchanger (“FOMAX”) in grado di acquisire oltre 20.000 parametri di velivoli in tempo reale.

Prossimamente il servizio verrà esteso anche ad altri vettori ed è compatibile con tutte le famiglia Airbus attualmente in produzione, oltre ad essere completamente compatibile con la nuova piattaforma Airbus Connected Experience.

  1. In telecomunicazioni Internet delle cose (o, più propriamente, Internet degli oggetti o IoT, acronimo dell’inglese Internet of things) è un neologismo riferito all’estensione di Internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti. continua su Wikipedia.
  2. ACARS: Aircraft Communication Addressing and Reporting System Sistema di indirizzamento e segnalazione delle comunicazioni dell’aeromobile.
  3. MIS: Maintenance Information System Sistema informativo di manutenzione
Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi