Air Europa

Nuova business class per i 787 AirEuropa

Tempo di lettura 2 minuti

IL 17 febbraio 2018 è atterrato all’aeroporto Adolfo Suárez Madrid-Barajas il primo Boeing 787-9 Dreamliner di AirEuropa, ad un anno di distanza è stata presentata la nuova business class.

Il 787 con matricola EC-MSZ, è il primo dei sedici che entreranno nella flotta entro il 2022. 

Dreamliner787-9-1170x659Il Boeing 787-9 Dreamliner può trasportare più passeggeri rispetto al Boeing 787-8, riduce del 20 % le emissioni di co2 ed il suo impatto acustico è del 60% inferiore rispetto a quello di altri aeromobili delle stesse dimensioni.

Il nuovo Dreamliner ha una capacità di 333 passeggeri di cui 32 con la nuoca classe business.

Air Europa, nel suo piano di rinnovamento della flotta, prevede di ricevere entro il 2019 altri quattro B787-9 Dreamliner, cinque nel 2020, due nel 2021 e gli ultimi tre nel 2022 sommandosi così agli otto Boeing 787-8 utilizzati attualmente per coprire  le rotte verso Miami, Bogotá, Santo Domingo, Buenos Aires, l’Havana e Tel Aviv.

La nuova business Class

Renato Scaffidi, General Manager Italia di Air Europa:

apiceLa nostra flotta cresce, di pari passo con la qualità dei prodotti e dei servizi offerti. La business class dei nuovi 787-9 avrà uno stile moderno e al tempo stesso raffinato ed elegante che rispecchia e avvalora l’identità del nostro brand.”

Un nuovo design, più eleganza, confort e privacy, sono queste le parole chiavi della nuova configurazione 1-2-1, che consentirà l’accesso diretto al corridoio da parte di ciascun passeggero e migliorerà ulteriormente l’esperienza di viaggio del passeggero che viaggierà in business.

Le poltrone della classe Business saranno completamente reclinabili e si trasformeranno in comodi letti, rivestiti in pelle, a cui si aggiunge il nuovo sistema di intrattenimento audiovisivo, a cui è possibile accedere tramite touch screen da 17 pollici; servizio WiFi; un nuovo Amenity Kit e menu salutari realizzati con prodotti certificati e di origine controllata o con le proposte di cucina del pluristellato chef spagnolo Martín Berasategui.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi