Ernest

Un 2019 di crescita per Ernest

Tempo di lettura < 1 minuto

Si annuncia un 2019 di crescita per  Ernest Airlines, che prevede una crescita del 58% anche grazie all’introduzione di cinque nuovi collegamenti.

images.pngNel dettaglio: Genova-Kiev, Genova-Tirana, Roma Fiumicino-Tirana, Roma Fiumicino-Kharkiv e il Milano Malpensa-Kharkiv, particolare interesse verso il mercato albanese, per la compagnia il suo mercato principale dove riesce a superare l’85% del load factor.

Ilza Xhelo, chief commercial officer di Ernest Airlines:

apiceAnche l’Ucraina sta diventando sempre più strategica tanto che quest’anno saranno undici le rotte che introdurremo dall’Italia, sette delle quali non ancora servite da altri vettori.

Chi viaggia con noi sono soprattutto albanesi e ucraini che vivono in Italia, quindi un target etnico. Ma sono in continua ascesa anche i passeggeri italiani, che si spostano per piacere, soprattutto durante le vacanze estive, o per motivi di lavoro verso Kiev, Lviv e Tirana, e presto anche su Kharkiv. Poi, ci sono alcune eccezioni, come la rotta Bergamo-Ibiza, che ha visto lo scorso anno il 99% di passeggeri italiani a bordo dei nostri voli».

Per quanto riguarda la flotta, nel 2019 è previsto l’arrivo di 4 Airbus A320 entro giugno.

Nel 2018 Ernest ha trasportato più di 700mila passeggeri, numeri che il progetto di espansione prevede di raddoppiare nel 2019.

Ernest ha realizzato una piattaforma dedicata per gli agenti di viaggio, con la quale garantisce una commissione del 3%.

a riguardo Massimo Di Perna, sales and marketing director:

apiceIl nostro rapporto con il trade è forte, oggi il 35% del transato arriva dalle agenzie, e vogliamo rafforzarlo ulteriormente con una serie di eventi e workshop che presto presenteremo sia in Italia che in Ucraina e a Tirana, in Albania».

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi