Covid-19 Italia IT

Greenpass, una delle soluzione per la ripartenza

Il Greenpass è uno degli strumenti grazie al quale l’Europa e l’Italia potrà continuare questa ripartenza in sicurezza, costituzionale e quindi possibile limitare (in parte) la libertà di chi ha scelto di non vaccinarsi, per darla a chi ha scelto di vaccinarsi e quindi riduce al minimo il rischio di contagio.

Chi non si vaccina è chiaramente più a rischio di contrarre il virus e quindi causa un maggior rischio di contagio, se la costituzione garantisce il diritto alla cura, garantisce anche la salute come interesse della collettività. Ciò consente l’imposizione di un trattamento sanitario se diretto “non solo a migliorare o a preservare lo stato di salute di chi vi è assoggettato, ma anche a preservare lo stato di salute degli altri“, come ha stabilito la Corte costituzionale nel 2018.

Read more “Greenpass, una delle soluzione per la ripartenza”
Covid-19 Italia IT

UK: Italia ancora in lista ambra dal 7 giugno?

Secondo quanto ha appreso il quotidiano britannico The Independent , giovedì sera in un incontro tra il primo ministro Boris Johnson e membri di un comitato di sostegno conservatore (il cosiddetto Comitato 1922) si è lasciato andare su alcuni paesi che potrebbero entrare il lista verde.

Tra questi, Italia, Spagna, Francia e Grecia non sono stati citati, è molto probabile infatti che anche con la prossima revisione rimangano in ambra, prevista quindi al rientro in UK la quarantena e una serie di tamponi, tra cui i costosi PCR.

Read more “UK: Italia ancora in lista ambra dal 7 giugno?”
Covid-19 Italia IT

Dal 16 maggio stop quarantena da Paesi UE

Con l’ordinanza firmata oggi dal Ministro della Salute Roberto Speranza, dal 16 maggio i passeggeri provenienti dai paesi UE non dovranno più effettuare la quarantena di 5 giorni, rimane l’obbligo del doppio tampone.

Oltre ai paesi UE: Gran Bretagna e Israele, Il Cts valuterà la proroga della validità del green pass covid, che attualmente è di 6 mesi.

Read more “Dal 16 maggio stop quarantena da Paesi UE”
Covid-19 Italia IT

Italia 2020: vola Volotea, nel domestico supera easyJet

Prima compagnia nel 2020 per numero di passeggeri è Ryanair, seconda Alitalia, terza easyJet, Volotea quinta ed ha ottenuto i migliori risultati nel confronto con il 2019.

Ryanair ha trasportato 11,8 milioni di passeggeri, Alitalia seconda con 6,5 milioni, Volotea e Wizz Air crescono, diverse le posizioni delle singole compagnie nel trasporto aereo nazionale rispetto a quello internazionale.

Read more “Italia 2020: vola Volotea, nel domestico supera easyJet”
Roberto Speranza e Mario Draghi al termine della conferenza stampa del 16 aprile 2021, durante la quale hanno illustrato la "road map" per le riaperture. Covid-19 Italia IT

Italia: zone gialle dal 26 aprile

Durante la conferenza stampa di ieri, il presidente del consiglio, Mario Draghi ed il ministro della salute Roberto Speranza, hanno illustrato la “road map” per le riaperture, hanno confermato che la zona gialla verrà introdotta in anticipo il 26 aprile, gli spostamenti tra regioni saranno possibili dal 1 maggio.

“Precedenza ad attività all’aperto e scuole. Abbiamo preso un rischio ragionato, i dati migliorano”, quindi come era già stato annunciato solo prima di pasqua dallo stesso Draghi, è ora possibile iniziare a riaprire, con gradualità e saranno nuovamente permessi gli spostamenti tra regioni gialle senza limitazioni, mentre sono previste alcune limitazioni per altre.

Read more “Italia: zone gialle dal 26 aprile”
Covid-19 Italia IT

Resort in Italia NO resort spagnolo SI

Perchè una vacanza in un resort o in un hotel italiano viene considerata a rischio e quella in un complesso turistico spagnolo dove si mescolano turisti da altre nazioni no?

E’ questo il paradosso che ha guidato non solo il governo italiano, ma anche quello tedesco e francese, il settore del turismo nazionale in ginocchio, non possiamo allontanarci da casa, ma per primo il ministero dell’interno, ci permetteva di raggiungere gli aeroporti per una vacanza all’estero.

Read more “Resort in Italia NO resort spagnolo SI”
Covid-19 Italia IT

Starà alla responsabilità individuale rispettare i 5 giorni di…

Questa è stata la dichiarazione dello staff del ministro Speranza, nell’ordinanza non è stata inserita alcuna modalità per il controllo.

Chi rientra infatti dovrà semplicemente segnalare alla propria ASL che è rientrato dall’estero, nessun sistema di controllo viene menzionato, nessuna garanzia di monitoraggio delle quarantene, nessun controllo sul primo tampone da effettuare al rientro e sul secondo dopo i 5 giorni di isolamento.

Read more “Starà alla responsabilità individuale rispettare i 5 giorni di quarantena”
Covid-19 Italia IT

Quarantena per chi rientra dall’estero

L’ordinanza firmata ieri dal ministro della salute Roberto Speranza è in vigore fino al 6 aprile, data in cui scade l’attuale DPCM, quindi è verosimile che la quarantena sia poi inserita nel nuovo DPCM.

In molti infatti stanno già pensando a come “sfuggire” alla quarantena al rientro, magari spostando un giorno in avanti il volo di ritorno, ma non vale la pena.

Read more “Quarantena per chi rientra dall’estero”