Covid-19 Italia IT

stop quarantena e tampone per arrivi in Italia da…

  • 2 anni fa
  • 1minuto

Per l’ingresso in Italia dal 1 marzo, “sarà sufficiente una delle condizioni del Green pass: certificato di vaccinazione, certificato di guarigione o test negativo”, a confermarlo in un tweet, il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Anche per gli arrivi dal Regno Unito non sarà quindi più richiesto il tampone, ci aspettiamo quindi una nuova campagna di comunicazione per i viaggiatori britannici dai vettori inglesi (non tutti) che hanno escluso l’Italia, nelle ultime compagne.

“Dall’1 marzo per gli arrivi da tutti i Paesi extraeuropei saranno vigenti le stesse regole già previste per i Paesi europei. Per l’ingresso in Italia sarà sufficiente una delle condizioni del Green pass: vaccinazione completata, certificato di guarigione o test negativo”.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha confermato di aver firmato la nuova ordinanza che riguarda gli arrivi nel nostro Paese per chi proviene da altri continenti.

Accor e LVMH hanno stretto una partnership strategica per accelerare lo sviluppo di Orient Express, per l’apertura di nuovi hotel. I primi due a Roma e Venezia.

X