British Airways

La British Airways di oggi, compie 50 anni

  • 3 settimane fa
  • 3minuti

Non è un pesce d’aprile, il 1 aprile 1974 nasceva la British Airways di oggi, anche se la sua storia, con altri brand, ha qualche anno in più dei 100.

British Airways nasceva il 1 aprile del 1974 dalla fusione di BOAC e BEA. La British Overseas Airways Corporation, nota anche con il suo acronimo BOAC, era una compagnia aerea britannica statale operante negli anni dal 1939 al 1974. British European Airways nota come BEA era una divisione di BOAC fino alla fusione, 50 anni fa.

100 anni di British Airways

Nel 2019 sono stati celebrati i 100 anni di aviazione britannica, Il 25 agosto 1919 Aircraft Transport and Travel Limited (AT&T), una compagnia precursore dell’odierna British Airways, lanciò il primo servizio aereo di linea internazionale giornaliero al mondo, tra Londra e Parigi. Quel primo volo, decollato da Hounslow Heath, vicino all’odierno aeroporto di Heathrow, trasportava un solo passeggero e un carico che includeva giornali, crema del Devonshire, marmellata e un gallo cedrone.

50 anni di British Airways

Dal 1980 al 1989

  • Una nuova identità aziendale, progettata da Landor Associates, è stata inaugurata nel dicembre 1984.
  • Nel 1986 i servizi a lungo raggio della compagnia aerea si trasferirono nel Terminal 4 di Heathrow di nuova costruzione. 
  • La privatizzazione della British Airways fu completata nel 1987 sotto la guida del presidente Lord King. 
  • Nel 1988 la BA venne fusa con la British Caledonian Airways con sede a Gatwick.

Dal 1990 al 1999

  • Nel giugno 1997 la compagnia aerea ha presentato la sua nuova identità aziendale incorporando nei suoi aerei progetti provenienti da tutto il mondo. 
  • È stata ordinata una nuova flotta di aeromobili Airbus per servizi a corto raggio. 
  • Nel 1999 è stata annunciata la formazione di una nuova alleanza globale – one world® – che comprendeva anche Qantas e American.

Dal 2000 al 2009

  • Con grande successo, il Concorde si ritirò dal servizio nel 2003.
  • Il Terminal 5 di Heathrow è stato aperto dalla Regina nel marzo 2008 e sono stati annunciati gli ordini per i nuovi Airbus A380 e Boeing 787 Dreamliner. 
  • Lord Marshall di Knightsbridge si ritirò dalla carica di presidente della British Airways e gli successe Martin Broughton. 
  • La compagnia aerea ha inaugurato la prima rotta a lungo raggio dall’aeroporto di London City a New York.

dal 2010 ad oggi

  • La controllata Open Skies avvia i servizi tra Parigi Orly e Washington Dulles.
  • Viene costituito il nuovo International Airlines Group (IAG) che rileva British Airways e Iberia.
  • Willie Walsh diventa amministratore delegato di IAG e Keith Williams assume la carica di amministratore delegato di British Airways.
  • Approvata la joint venture commerciale con American Airlines. 
  • British Airways prende in consegna gli aerei B777-300ER e ritira gli ultimi B757.
  • Il Terminal 5C apre i battenti e il London City Airport festeggia 25 anni.
  • British Airways e Iberia cargo vengono integrate in IAG Cargo Limited.
  • Sir Ross Stainton e Lord Marshall muoiono.
  • IAG acquista BMI. British Airways trasporta la fiamma olimpica a bordo di un Airbus A319 appositamente denominato Firefly e sponsorizza le Olimpiadi e le Paralimpiadi. 
  • S7, Malaysia Airlines, Qatar Airways e Open Skies si uniscono a oneworld® (S7 non fa più parte dell’Alleanza). 
  • British Airways e Qantas rescindono il loro accordo commerciale di lunga data. 
  • British Airways e Japan Airlines formano una nuova impresa commerciale congiunta.